Dionigi Tettamanzi saluta Vigevano

Maurizio Gervasoni nuovo vescovo

Dionigi Tettamanzi saluta Vigevano  Maurizio Gervasoni nuovo  vescovo

Monsignor Maurizio Gervasoni, 59 anni, parroco a Bergamo, è stato nominato vescovo di Vigevano. La sede di Vigevano era vacante dal luglio dello scorso anno dopo le dimissioni di monsignor Vincenzo Di Mauro. La diocesi era amministrata dal vescovo di Milano, Dionigi Tettamanzi.

Monsignor Maurizio Gervasoni, 59 anni, attuale parroco di Santa Lucia a Bergamo è stato nominato vescovo di Vigevano. L’annuncio nella tarda mattinata di sabato. La sede di Vigevano era vacante dal luglio dello scorso anno dopo le dimissioni di mons. Vincenzo Di Mauro, ufficialmente per motivi di salute. La diocesi era amministrata dal vescovo di Milano, Dionigi Tettamanzi.

Mons. Maurizio Gervasoni è laureato in Teologia. Nato a Sarnico il 20 dicembre 1953, dopo l’ordinazione sacerdotale (11 giugno 1977) è stato studente a Roma (1977-81), vicerettore del Liceo (1981-86) e della Teologia del Seminario (1986-92), direttore dell’Ufficio diocesano per la pastorale della cultura (1991-2010) e dell’Ufficio diocesano per la pastorale sociale, del lavoro e dell’economia (1992-2001).

È docente in Seminario dal 1981 al 2012. Dal 1992 al 2012 delegato vescovile per la formazione ed educazione del popolo di Dio e direttore dell’Ufficio diocesano per le associazioni, movimenti e gruppi; dal 1993 al 2012 presidente della Caritas diocesana; dal 1997 al 2012 delegato vescovile per l’annuncio della Parola e per la Liturgia, nonché direttore degli Uffici catechistico e liturgico; dal 2010 al 2012 collaboratore pastorale di Bagnatica. Dal 2012 è prevosto di Santa Lucia e vicario episcopale per la città di Bergamo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA