Detenzione e scambio di materiale pedopornografico, arrestato un 60enne a Carnate
L’arrestato è un sessantenne

Detenzione e scambio di materiale pedopornografico, arrestato un 60enne a Carnate

Un sessantenne è stato arrestato venerdì 2 novembre a Carnate dai carabinieri della stazione di Bernareggio in quanto dovrà scontare un anno e 8 mesi per i reati di “pornografia minorile” e detenzione di materiale pornografico. L’uomo era stato indagato nel 2015 su segnalazione della polizia tedesca. A febbraio era arrivata la condanna definitiva.

Un sessantenne è stato arrestato venerdì 2 novembre a Carnate dai carabinieri della stazione di Bernareggio in quanto dovrà scontare un anno e 8 mesi per i reati di “pornografia minorile” e detenzione di materiale pornografico. L’uomo era stato indagato nel 2015 su segnalazione della polizia tedesca in merito a un file sharing (scambio online) di materiale pedopornografico.

Durante una perquisizione domiciliare e personale il sessantenne era stato trovato in possesso di 1.300 immagini e filmati di materiale salvati su due hard disk e gli era stata successivamente contestata la condivisione di altri 1.800 file analoghi. Il brianzolo è stato colpito da una ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal tribunale di Milano dopo una condanna definitiva, a febbraio. E’ stato tradotto nel carcere di Monza.


© RIPRODUZIONE RISERVATA