Desio, carabinieri contro l’uso del cellulare al volante: multato anche un istruttore di scuola guida
Alla guida guardando il cellulare (Foto by Foto archivio)

Desio, carabinieri contro l’uso del cellulare al volante: multato anche un istruttore di scuola guida

Carabinieri in servizio per evitare stragi sulle strade. Giovedì 9 agosto, di mattina il personale della compagnia carabinieri di Desio hanno svolto un posto di controllo mirato per disincentivare l’utilizzo del cellulare alla guida in una via d’accesso al centro abitato di Desio.

Carabinieri in servizio per evitare stragi sulle strade. Giovedì 9 agosto, di mattina il personale della compagnia carabinieri di Desio (aliquota radiomobile e personale delle stazioni di Muggiò e Nova Milanese) hanno svolto un posto di controllo mirato per disincentivare l’utilizzo del cellulare alla guida in una via d’accesso al centro abitato di Desio (via Maestri del lavoro/via Mascagni). L’obiettivo del servizio, che inevitabilmente ha comportato anche una certa copiosità di sanzioni, è di evidente attualità: difatti è frequente scorgere conducenti di ogni tipo di mezzo che guidano con la mano impegnata a portare l’apparecchio cellulare vicino all’orecchio. Una sanzione bella e buona visto che il solo fatto di distoglierle dal volante costituisce violazione al Codice della strada, con inimmaginabili rischi per la sicurezza altrui e propria. Nell’ora di controllo, sono stati sanzionati 6 automobilisti tra cui il conducente di un piccolo camion che trasportava sabbia e un istruttore di scuola guida. Il codice prevede per questa violazione una multa salata, 161 euro (112,70 se pagati entro 5 giorni) e la decurtazione di 5 punti dalla patente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA