“Degrado in via Italia”, controlli della polizia locale dopo le segnalazioni dei commercianti di Monza
I controlli della polizia locale in via Italia a Monza

“Degrado in via Italia”, controlli della polizia locale dopo le segnalazioni dei commercianti di Monza

Nuovi servizi di sicurezza urbana, dopo quelli di venerdì 19 luglio, da parte della polizia locale di Monza nel pomeriggio di martedì 23 luglio: quindici agenti, di cui quattro in abiti civili, hanno controllato anche via Italia dove negli ultimi tempi i commercianti hanno segnalato situazioni di degrado.

Nuovi servizi di sicurezza urbana, dopo quelli di venerdì 19 luglio, da parte della polizia locale di Monza nel pomeriggio di martedì 23, dalle 16 alle 19. Quindici agenti, di cui quattro in abiti civili, coordinati dal comandante Pietro Curcio, hanno controllato via Italia - dove negli ultimi tempi i commercianti hanno segnalato situazioni di degrado - e le zone limitrofe a largo Mazzini e identificato 12 persone, in prevalenza italiane. Un soggetto, originario del Marocco, è stato portato al Comando e fotosegnalato in quanto sprovvisto di documenti.

Un’altra immagine dei controlli

Un’altra immagine dei controlli
(Foto by Roberto Magnani)

Dopo le 17.30 ha preso servizio anche una pattuglia della Squadra Volanti della questura che con gli agenti della polizia locale ha effettuato un’ispezione nei giardini di via Visconti: dei 13 extracomunitari controllati uno è risultato non il regola con il permesso di soggiorno e quindi fotosegnalato. L’unità cinofila ha rintracciato quattro dosi di marijuana in possesso di tre soggetti, per uso personale: lo stupefacente è stato sequestrato e ai tre è stata contestata una violazione amministrativa.


© RIPRODUZIONE RISERVATA