Dalla Campania a Lissone per perseguitare la ex: 70enne arrestato al citofono
CARABINIERI

Dalla Campania a Lissone per perseguitare la ex: 70enne arrestato al citofono

I carabinieri di Lissone hanno fermato per stalking un uomo di 70 anni arrivato dalla Campania per perseguitare l’ex compagna. Nonostante il divieto di avvicinamento del tribunale.

Una trasferta dalla Campania per suonare insistentemente al citofono della ex compagna a Lissone. Incurante del divieto di avvicinamento nei confronti della donna emesso dal Tribunale di Avellino per le numerose denunce presentate dalla donna, una 47enne di origini russe. L’uomo, 70 anni, era arrivato in Brianza l’1 giugno e il giorno stesso è stato fermato dai carabinieri per atti persecutori: quando su l’è trovato davanti a casa infatti la donna ha chiamato il 112.


© RIPRODUZIONE RISERVATA