Croce rossa di Monza in lutto: è morto Dario Arosio, in servizio dal 1983
Dario Arosio, Croce rossa Monza

Croce rossa di Monza in lutto: è morto Dario Arosio, in servizio dal 1983

Croce rossa di Monza in lutto per la morte di Dario Arosio: colonna storica, era entrato in servizio nel dicembre 1983. Tra i messaggi di cordoglio anche quello del presidente nazionale Rocca.

Lutto alla Croce rossa di Monza: è morto Dario Arosio, entrato in servizio nel dicembre 1983. Era malato da tempo e da mesi non frequentava più la sede di via Pacinotti.

«Per molti, oltre ad essere stato un compagno durante i servizi, è stato anche amico e confidente» ha scritto il comitato monzese. Responsabile dell’autoparco, si occupava della gestione dei mezzi, volontario del soccorso allo stadio e in autodromo. In passato era stato anche consigliere.

La Croce rossa ne ha dato notizia martedì sera, tra i numerosi messaggi di cordoglio - tanti quelli con la promessa di ritrovarsi in uniforme a fine emergenza - anche quello del presidente nazionale Francesco Rocca che ha portato le condoglianze della Croce rossa italiana. Tra le ipotesi anche quella di intitolare alla memoria di Arosio l’autoparco monzese.


© RIPRODUZIONE RISERVATA