Covid, i dati a un anno di distanza: il confronto del 4 novembre, tra il calo dei ricoveri e la percentuale di vaccinati
Confronto dati covid Regione Lombardia novembre 2020-novembre 2021

Covid, i dati a un anno di distanza: il confronto del 4 novembre, tra il calo dei ricoveri e la percentuale di vaccinati

La fotografia dell’emergenza sanitaria in Lombardia a distanza di un anno nel confronto tra i numeri registrati il 4 novembre 2020, all’inizio della terza ondata e con la Lombardia inserita in zona rossa, e il 4 novembre 2021.

Quasi il triplo dei tamponi, la metà dei contagi, il calo sensibile dei ricoveri: è la fotografia dell’emergenza sanitaria in Lombardia a distanza di un anno nel confronto tra i numeri registrati il 4 novembre 2020, all’inizio della terza ondata e con la Lombardia inserita in zona rossa, e il 4 novembre 2021. La differenza più evidente è nel numero delle persone vaccinate: zero nel 2020, l’89% della popolazione un anno dopo.

“Dal confronto tra i #DatiCovid del novembre 2020 e 2021 è evidente che l’impegno di tutti i lombardi nel rispettare le indicazioni per la prevenzione del virus e l’adesione alla campagna di vaccinazione, sono stati determinati per fronteggiare l’emergenza e raggiungere i risultati odierni”, commenta la Regione.

I numeri dicono che a inizio novembre 2020 il numero dei contagi in Lombardia era stato di +7.758 (898 in provincia di Monza) con 43.716 tamponi effettuati, che era considerato un numero alto, per una percentuale di positività del 17,7%. Un anno dopo 105.766 i tamponi processati e un tasso di positività allo 0,7% (745 positivi): dati comunque da monitorare perché in risalita rispetto alle settimane precedenti. In Lombardia non si superava la soglia dei 700 positivi dal 31 agosto.

Decisamente diverso il quadro degli ospedali: c’erano 507 ricoverati in terapia intensiva, in aumento, ce ne sono 49 un anno dopo. E le istituzioni sanitarie fanno sapere che nei casi più gravi si tratta di persone non vaccinate: al San Gerardo di Monza sono 29 i pazienti ricoverati, 5 in rianimazione (non vaccinati). A fine ottobre 2020 i ricoverati al San Gerardo erano 264, 22 in terapia intensiva. .

In Lombardia c’erano più di 5mila persone nei reparti ordinari nel 2020 (5.018), ce ne sono 330 nel 2021.

All’aggiornamento del 4 novembre la campagna vaccinale in Lombardia ha raggiunto i 15.842.590 dosi somministrate.
In Brianza il 93,6% della popolazione ha ricevuto la prima dose di vaccino. Tutti i numeri sono qui.

Confronto dati covid Regione Lombardia novembre 2020-novembre 2021

Confronto dati covid Regione Lombardia novembre 2020-novembre 2021


© RIPRODUZIONE RISERVATA