Cosa c’è sul Cittadino in edicola giovedì 23 settembre 2021
prima pagina ilCittadinoMb giovedì 23 settembre 2021

Cosa c’è sul Cittadino in edicola giovedì 23 settembre 2021

Il Cittadino di giovedì 23 settembre arriva in edicola con I quaderni dell’economia e Affari di casa. In primo piano il Covid e la scuola, il covid e l’ospedale.

Covid e scuola, covid e ospedale in primo piano sul Cittadino di giovedì 23 settembre 2021. In Brianza sono 31 le classi già finite in Dad, mentre all’ospedale San Gerardo riapre la terapia intensiva per il virus in supporto alla rete regionale.

VAI ALL’EDICOLA DIGITALE Il Cittadino in edicola giovedì 23 settembre 2021

Dall’inizio di settembre è cresciuto in modo costante il numero di ricoveri, ma la terapia intensiva è rimasta vuota perché Regione Lombardia aveva scelto di convogliare i casi più gravi in 5 hub regionali e il San Gerardo non figurava tra questi. Ora invece l’ospedale ha 30 ricoverati di cui 6 in intensiva.

Novità in Provincia: la palazzina liberty di via Tomaso Grossi, prima sede dell’Ente, diventerà il palazzo del lavoro. La Provincia di Monza e della Brianza ha definito la nuova destinazione della sua ex sede di rappresentanza che fino a qualche tempo fa qualche amministratore era orientato a vendere all’asta. Nell’edificio, spiegano da via Grigna, saranno accorpati i servizi di consulenza, orientamento e formazione forniti al polo istituzionale dall’Afol oltre al centro per l’impiego di via Bramante da Urbino. Nel frattempo spunta un’idea dal Comune per l’ex Fossati Lamperti: un polo scolastico con i fondi del Pnrr.

In cronaca il processo in Corte d’Assise il primo dicembre per il 43enne di San Rocco accusato di concorso morale nell’omicidio di Cristian Sebastiano, l’uomo ammazzato in pieno giorno lo scorso 29 novembre sotto i portici delle case popolari di via Fiume per mano di due ragazzini minorenni (all’epoca del fatto 14 e 15 anni) giudicati separatamente dal tribunale minorile. Il Gip Francesca Bianchetti ha firmato il decreto di giudizio immediato nei confronti dell’uomo, fissando la data del processo davanti al tribunale riunito in Assise.

prima pagina ilCittadinoMb giovedì 23 settembre 2021

prima pagina ilCittadinoMb giovedì 23 settembre 2021

Dopo 150 anni a Monza tornano la vendemmia e il vino in questi giorni in via Papini, all’Agriparco della Fondazione Tavecchio, dove dal 2017 le viti vengono curate con l’idea di poter arrivare ad assaggiare il barbera di Monza. Per la degustazione vera e propria del vino autoctono bisognerà attendere ancora un anno. Così, a Natale 2022 sotto l’albero potrebbe andare di moda il Barbera di Monza. Per il nome e l’etichetta c’è ancora tempo.
Infine la morte di Marisa Boati, protagonista del volontariato monzese scomparsa a 94 anni.

In cultura la presentazone della Biennale d’arte.

In edicola il nuovo numeri di I quaderni dell’economia dedicato al caro bollette e come difendersi e l’inserto pubblicitario Affari di casa.


© RIPRODUZIONE RISERVATA