Cosa c’è sul Cittadino di giovedì 30 novembre
il Cittadino prima pagina giovedì 30 novembre 2017 (Foto by Chiara Pederzoli)

Cosa c’è sul Cittadino di giovedì 30 novembre

La scomparsa di Andrea La Rosa, direttore sportivo del Brugherio che stava perfezionando l’acquisto di una casa a Monza, è la notizia d’apertura del Cittadino in edicola giovedì 30 novembre. E si parla anche di Top 500 +.

Dove è finito Andrea La Rosa? La scomparsa del direttore sportivo del Brugherio , che stava perfezionando l’acquisto di una casa a Monza, è la notizia d’apertura del Cittadino in edicola giovedì 30 novembre. Non si hanno sue notizie dal 14 novembre, l’ultima traccia è telefonica: ”ho un pacco di soldi”, avrebbe detto.

In primo piano c’è anche la Top 500 +, l’inserto speciale che sarà in edicola la prossima settimana (gratuitamente col giornale) e che sarà presentato lunedì 4 dicembre in Villa reale.

Il giornale si può comprare anche all’edicola digitale (VAI)

il Cittadino prima pagina giovedì 30 novembre 2017

il Cittadino prima pagina giovedì 30 novembre 2017
(Foto by Chiara Pederzoli)

Torniamo alla cronaca. Sul Cittadino si racconta della vicenda dei lavoratori del Gruppo Implanta, che hanno manifestato al tribunale contro il fallimento della Servicedent nell’ambito dell’inchiesta Smile, e il giudizio immediato per due uomini accusati di reati sessuali (un 22enne e il titolare di centri estetici).

I dati Aci 2016 danno una fotografia degli automobilisti distratti alla guida e protagonisti di un numero crescente di incidenti con feriti. L’altra faccia della medaglia è l’operazione della polizia locale di Monza che mercoledì mattina in tre ore ha controllato oltre 300 auto elevando più di sessanta multe.

Intanto Monza guadagna qualche posizione nelle classifiche di Sole 24 Ore e Italia Oggi sulla qualità della vita.

Successo per lo spettacolo contro le mafie promosso da Assolombarda Confindustria Milano Monza Brianza a Seregno e in città.

Per la politica riflettori puntati sulla mappa elettorale della Brianza, fatta a pezzi da Rosatellum: la provincia finisce in sei collegi. La mozione per l’unità è rimasta sulla carta.

In città invece le consulte sfidano la giunta, dopo la riunione autoconvocata, stilando la piattaforma per il confronto.

Si parla di musica. Ancora di iDays perché la manifestazione è stata ufficialmente spostata dal parco di Monza all’Area Expo di Rho. L’ex sindaco Scanagatti dice la sua.

E poi di Morgan perchè l’artista venerdì suonerà l’organo del Duomo per i 70 anni delle Preziosine.

Avete in mente le quattro centrali idroelettriche sul Canale Villoresi? Il Cittadino racconta come sono, cosa fanno e quanto producono. Per esempio, illuminano 300 case.

Per i “Tipi monzesi” parla Lorenzo Cazzaniga, ingegnere del suono e produttore, l’uomo invisibile che ha firmato alcuni dei più grandi successi della musica italiana.

Col conto alla rovescia ormai avviato, due pagine raccontano tutte le iniziative del Natale in città, anzi Christmas Monza.

Le storie. La satira che nasce a Triante nelle vignette di Fulvio Fontana, la mostra di corredi e trine nelle culle di cento anni fa, il prof che canta la chimica e che è diventato una star di Youtube, i 60 anni di Esselunga celebrati con una super-mostra e un concorso. E l’iniziativa del Decanato di Monza che a nove mesi dalla visita di Papa Francesco dà vita a un itinerario in quattro tappe per ripercorrere il cammino del pontefice.

In sport si parla di Rally di Monza.

Nel Cittadino Più la presentazione dettagliata della presentazione della Top 500 +, la classifica delle migliori aziende del territorio per i bilanci. Quest’anno si allarga a 800 imprese.

In economia i riconoscimenti da parte di Regione e Unioncamere per 105 aziende premiate per le best practice in termini di ambiente, formazione, sicurezza.

In sanità si parla di lotta all’anoressia partendo dalla tavola.

In cultura la presentazione della mostra che apre il 7 dicembre al Serrone di Monza grazie all’editore Bellavite: Dorfles, Fioroni, Palladino e i 500 messaggeri celesti. Un progetto tutto dedicato agli angeli.

In edicola lo speciale pubblicitario Affari di casa, dedicato al mercato immobiliare della Brianza. E la pagina di domande e offerte di Lavoro.

Il Cittadino ogni giovedì è in piazza Roma, all’ombra dell’arengario, con la redazione mobile. L’occasione per incontrare i giornalisti e trovare il giornale fresco di stampa. Il 30 novembre dalle 9.30 alle 12.30 per ogni copia acquistata in omaggio un biglietto per “Le relazioni pericolose” al teatro Manzoni (domenica) o per lo spettacolo “Balla, ridi, vivi” organizzato dalla Fondazione Tavecchio al Manzoni sabato 2 dicembre.


© RIPRODUZIONE RISERVATA