Cosa c’è su il Cittadino di giovedì 23 maggio 2019
prima pagina il Cittadino giovedì 23 maggio 2019 (Foto by Chiara Pederzoli)

Cosa c’è su il Cittadino di giovedì 23 maggio 2019

Otto arresti nell’indagine di Arma e Procura originata dall’arresto di un carabiniere spacciatore. Ma anche perché il Lambro in centro è sempre asciutto. Cosa c’è su il Cittadino in edicola a Monza giovedì 23 maggio 2019.

Otto arresti nell’indagine di Arma e Procura originata dall’arresto di un carabiniere spacciatore. È la notizia di apertura del Cittadino in edicola a Monza giovedì 23 maggio 2019. Le parole del procuratore capo per raccontare come il militare fosse la punta dell’iceberg di una rete di pusher e trafficanti.

VAI ALL’EDICOLA DIGITALE

prima pagina il Cittadino giovedì 23 maggio 2019

prima pagina il Cittadino giovedì 23 maggio 2019

L’inchiesta racconta del Lambro: da quattro anni in secca e con piani rimasti solo sulla carta. Il letto del fiume che attraversa la città è ormai quasi sempre asciutto (piogge a parte). Ma perché?

Le cronache. Inaugurata di recente, la nuova questura non è ancora a pieno regime: mancano uomini e parcheggi. Intanto la polizia stradale ha ricostruito l’investimento mortale in Valassina, all’imbocco del tunnel di Monza, che nella notte prima del weekend è costato la vita a un 22enne di Civate: protagonista di un tamponamento, è stato travolto una volta sceso dall’auto da un 35enne di Seregno risultato poi in stato di ebbrezza e senza patente. È accusato di omicidio stradale.

Monza ha strade colabrodo con buche dal centro alla periferia ma, dati alla mano, le buche stradali provocano due incidenti ogni tre giorni.

In città torna in evidenza il problema del centro. I residenti tra le piazze Roma, Trento e Carducci denunciano: «Ragazzi e spaccio: è tutto come prima».

La politica. Parlano i candidati brianzoli alle elezioni europee: chi sono, per cosa si candidano e cosa sostengono.

Le storie. L’intervista a Giuseppe Guzzetti, presidente uscente di Fondazione Cariplo; l’intervista ad Andrea Dall’Orto, presidente del presidio di Monza, sul voto del 26 maggio; l’intervista a Battista Perego, 101 anni biancorossi; parole e ricordi per salutare Niki Lauda , il campione rinato al Gp d’Italia.

In cultura il ricchissimo programma di mostre e eventi, a partire dalla retrospettiva dedicata all’arengario al fotoreporter Federico Patellani, pioniere del fotogiornalismo italiano. Il Cittadino è media partner.

Il CittadinoPiù racconta i progetti vincitori del concorso Le Reti del cuore, promossa da Brianzacque e RetiPiù. E la visita della presidente del Senato a Monza.

Con il giornale in edicola lo speciale La Salute in tavola e gli Affari di casa, dedicato al mercato immobiliare di Monza e Brianza.


© RIPRODUZIONE RISERVATA