Cosa c’è su il Cittadino di giovedì 17 giugno 2021(con l’inserto KmZero)
prima pagina il Cittadino 17 giugno 2021 e KmZero

Cosa c’è su il Cittadino di giovedì 17 giugno 2021(con l’inserto KmZero)

SSu il Cittadino di giovedì 17 giugno 2021 i numeri dell’emergenza coronavirus che migliorano, con il San Gerardo che ha liberato la terapia intensiva da malati covid, il confronto tra i contagi del 2021 con l’anno scorso, i redditi di Monza e Brianza. E l’inserto enogastronomico KmZero.

Lombardia in zona bianca, decaduto il coprifuoco e con lui le ultime restrizioni tranne l’obbligo di mascherina e il distanziamento per evitare gli assembramenti.

Una fotografia di miglioramento, che porta a frequenti raccomandazioni da parte delle istituzioni al rispetto delle regole, confermata anche dai dati degli ospedali: dal San Gerardo di Monza la notizia più attesa, la terapia intensiva è finalmente Covid free e i ricoverati sono 22 con numeri scesi di un terzo nelle ultime due settimane. La settimana scorsa erano stati dichiarati covid free anche il policlinico e gli istituti clinici Zucchi.

VAI ALL’EDICOLA DIGITALE: leggi il giornale a 0,99 cents

Sul giornale in edicola il confronto tra le curve epidemiche del 2020 e del 2021.

Un po’ meno fluida la campagna vaccinale con gli appuntamenti per le seconde dosi rimandate dal 12 giugno dopo lo stop di Astrazeneca per under 60. Si tratta per lo più di personale scolastico e docenti, sono 3mila gli appuntamenti da recuperare in provincia di Monza e Brianza. La regione ha comunicato che i richiami per loro riprendono giovedì 17 giugno.

Il 24 giugno Monza celebrerà per il secondo anno consecutivo la Festa di San Giovanni senza i fuochi d’artificio: la pandemia, pur in fase decrescente, condizionerà anche l’edizione 2021 delle manifestazioni patronali. L’amministrazione ha rinunciato ai fuochi d’artificio, tra gli appuntamenti estivi più amati, dato che la presenza di migliaia di spettatori nel Parco creerebbe più di un assembramento.

Le modifiche al programma consueto scatteranno di buon mattino: per la prima volta i Giovannini d’oro saranno consegnati prima della santa messa in duomo in onore del Battista. L’appuntamento è alle 9.30 in piazza Roma: l’orario insolito dovrebbe evitare il sole a picco dell’ora di pranzo, come lo scorso anno.

Fuori dal covid, riflettori sui redditi. La Brianza è come bancomat: allo Stato una cifra vicina ai 3 miliardi e mezzo di euro (3,3) di imposta netta. Questi sono i soldi che dalla provincia di Monza prendono la strada dello Stato in relazione ai redditi denunciati. I numeri sono quelli recentemente resi noti dal Dipartimento delle Finanze, che ha pubblicato le cifre che riguardano tutti i comuni d’Italia, in riferimento a quanto dichiarato nel 2020, sulla base degli introiti realizzati durante l’anno precedente. Una fotografia, quindi, che riguarda il periodo precedente a quello della pandemia, le cui ricadute andranno analizzate in seguito. I comuni che denunciano maggior reddito imponibile sono in cima alla lista dei contribuenti poveri. Il capoluogo, Monza, in cima alla lista per numero di “paperoni”.

In cronaca il blitz della polizia nei giardini monzesi dello spaccio. Identificati 40 extracomunitari: uno è stato espulso È avvenuto nel pomeriggio di venerdì 11 giugno anche con la presenza di una unità cinofila antidroga: l’attività era pianificata nell’ambito del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica, presieduto dal prefetto, su proposta del questore di Monza e della Brianza.

StMicroelectronics di Agrate Brianza martedì, con presenza del ministro dello Sviluppo Economico Giancarlo Giorgetti, ha annunciato l’accordo di collaborazione della durata di cinque anni tra il Politecnico di Milano e STMicroelectronics per un centro di ricerca per sensori avanzati che metterà a disposizione nuovi strumenti ai docenti per sviluppare nuova tecnologia mems. E la presenza del ministro è stata l’occasione per presentare il nuovo impianto Agrate R3 che lavora fette di silicio (wafer) di 300 mm di diametro. Una fabbrica in costruzione ad altissimo livello di automazione e naturalmente basata sugli strumenti produttivi tipici dell’industria 4.0.

prima pagina il Cittadino 17 giugno 2021 e KmZero

prima pagina il Cittadino 17 giugno 2021 e KmZero

Mercoledì sono iniziati gli esami di stato per circa 7mila studenti della Brianza, 2700 a Monza, nella formula della sola prova orale in presenza della durata di circa un’ora. Il Cittadino è andato fuori dalle scuole per raccogliere le prime impressioni di studenti , “come palloncini sgonfiati”.

Finalmente si può tornare a parlare anche di eventi. Martedì sera a Monza si è riacceso lo schermo del cinema sotto le stelle a cura di Arianteo in villa reale nel cortile del liceo artistico Nanni Valentini. La prima parte del programma prevede film fino al 15 luglio.

È stato presentato a Monza il programma di iniziative culturali che celebrano l’anniversario di Napoleone Bonaparte. Il calendario inizia il 20 giugno con una passeggiata botanica e due conferenze. “Napoleone riapre la Villa” grazie all’impegno delle associazioni culturali e dei comitati cittadini, una ventina in totale, che da mesi lavorano per preparare la “Rassegna per il bicentenario napoleonico 1821-2021”: fino a fine settembre

Otto giorni di appuntamenti per Monza Visionaria 2021 fino al 24 giugno musica, poesia e performance tra duomo, arengario, Reggia di Monza e i quartieri della città attraversati da Magic bus, il palco su ruote (un autobus scoperto, appunto). Titolo dell’edizione 2021 “Il paradiso può attendere”, che propone in tutto oltre 17 tra artisti e ensemble per 8 concerti e spettacoli itineranti.

Giovedì 17 e sabato 19 giugno in edicola con il Cittadino l’inserto enogastronomico KmZero, dedicato ai sapori dell’estate: in copertina chef Antonio Pepe e la sua cucina con la Sicilia al centro del cuore.


© RIPRODUZIONE RISERVATA