Coronavirus, sms di scuse della Regione agli over 80: «Vaccini in ritardo, faremo il possibile per convocarti quanto prima»
Palazzo Lombardia sede della Regione Lombardia

Coronavirus, sms di scuse della Regione agli over 80: «Vaccini in ritardo, faremo il possibile per convocarti quanto prima»

La Regione invia un messaggio agli over 80 scusandosi dei ritardi nella campagna di vaccinazione anti Covid, dovuti alle consegen ridotte delle dosi: «Faremo il possibile per assicurarti quanto prima la convocazione»

“Scusate il ritardo”. La Regione Lombardia sta inviando in queste ore degli sms ai cittadini over 80 che hanno aderito alla campagna vaccinale anti Covid, per scusarsi del ritardo.

il messaggio inviato da Regione per scusarsi del ritardo dei vaccini

il messaggio inviato da Regione per scusarsi del ritardo dei vaccini
(Foto by Paola Farina)

«Cara cittadina caro cittadino, siamo consapevoli che il tuo appuntamento per la vaccinazione anti-Covid, a causa delle consegne ridotte, sta subendo dei ritardi. Faremo il possibile per assicurarti quanto prima la convocazione, intanto scusaci per l’inconveniente, sappi che la tua salute è la nostra priorità».

Questo il testo del messaggio, giunto a chi si era prenotato attraverso il portale della Regione il medico di base o la farmacia (ma non a tutti).Il messaggio con l’appuntamento per la somministrazione, secondo quanto comunicato dalla stessa Regione all’inizio della campagna, avrebbe dovuto arrivare entro 48-72 ore dalla prenotazione.


© RIPRODUZIONE RISERVATA