Coronavirus, sanificati i municipi di Carnate e Macherio per un caso positivo
Comune di Carnate - foto d’archivio (Foto by Gabriele Galbiati)

Coronavirus, sanificati i municipi di Carnate e Macherio per un caso positivo

Due municipi sanificati entro venerdì per la positività di un dipendente al Coronavirus. Si tratta di un funzionario che lavora a Carnate e a Macherio, che si trova ricoverato in ospedale.

Due municipi sanificati entro venerdì per la positività di un dipendente al Coronavirus. Si tratta di un funzionario che lavora a Carnate e a Macherio, che si trova ricoverato in ospedale. L’Ats ha messo in atto tutte le procedure per tutelare tutte le persone entrate in contatto fino alla data dell’ultima presenza e della cerchia più stretta.

Il Comune di Carnate ha disposto la chiusura degli uffici comunali per sanificazione dal 18 al 20 marzo 2020.

Prefettura e medico del lavoro hanno riferito al sindaco Mariarosa Redaelli di Macherio di attenersi protocollo Ats che, essendo trascorsi 13 giorni dall’ultimo contatto, non ritenuto di indicare un isolamento per le persone.
«Per la tranquillità di tutti ho deciso di procedere comunque all’intervento di sanificazione - ha commentato il sindaco - Effettuato da una ditta specializzata, alla quale ho chiesto un intervento urgente a causa della situazione e per una maggior tranquillità di tutti. Ritengo di aver messo in atto tutte le azioni possibili per garantire ai dipendenti un ambiente idoneo e di vivere una situazione il più possibile rassicurante. Aggiungo che in linea con quanto precisato dal DPCM sono state attivate le modalità di lavoro previste e il Comune promuove le ferie per i lavoratori che lo richiedono».


© RIPRODUZIONE RISERVATA