Coronavirus, l’aggiornamento di Regione Lombardia: +29 nuovi casi a Monza e in Brianza (5.141)
Fabrizio Sala

Coronavirus, l’aggiornamento di Regione Lombardia: +29 nuovi casi a Monza e in Brianza (5.141)

L’aggiornamento di Regione Lombardia di mercoledì 13 maggio 2020 sull’emergenza coronavirus.

L’aggiornamento di Regione Lombardia di mercoledì 13 maggio 2020 sull’emergenza coronavirus. La provincia di Monza e Brianza conferma il trend degli ultimi giorni con 29 nuovi casi positivi che portano il totale a 5.141 ufficiali da inizio emergenza (in base ai tamponi effettuati). Una settimana fa erano 4.893.
In Lombardia i nuovi positivi sono +394 con 10.919 tamponi effettuati. I decessi totali sono ora 15.185 (+69 in un giorno), i guariti 29.356 (+1.113), in terapia intensiva i ricoverati sono scesi a 307 (-15) e gli ospedalizzati a 5.007 (-215).

I casi per provincia con l’aggiornamento rispetto agli ultimi giorni.

Bergamo: 12.318 (+24); ieri: 12.294 (+133) * a cui vanno aggiunti 370 casi comunicati ma risalenti al periodo antecedente la data del 5 maggio; l’altro ieri: 11.791 (+50)

Brescia: 13.842 (+94); ieri: 13.748 (+128); l’altro ieri: 13.620 (+70)

Como: 3.556 (+10); ieri: 3.546 (+42); l’altro ieri: 3.504 (+8)

Cremona: 6.273 (+18); ieri: 6.255 (+5); l’alto ieri: 6.250 (+2)

Lecco: 2.583 (+22); ieri: 2.561 (+25); l’altro ieri: 2.536 (+50)

Lodi: 3.301 (+8); ieri: 3.293 (+16); l’altro ieri: 3.277 (+6)

Monza e Brianza: 5.141 (+29); ieri: 5.112 (+38); l’altro ieri: 5.074 (+19)

Milano: 21.731 (+105) di cui 9.185 (+63); ieri: 21.626 (+136) di cui 9.122 (+51) a Milano città; l’altro ieri: 21.490 (+114) di cui 9.071 (+52) a Milano città

Mantova: 3.266 (+11); ieri: 3.255 (+4); l’altro ieri: 3.251 (0)

Pavia: 4.849 (+29); ieri: 4.820 (+19); l’altro ieri: 4.801 (+24)

Sondrio: 1.321 (+4); ieri: 1.317 (+29); l’altro ieri: 1.288 (+1)

Varese: 3.302 (+29); ieri: 3.273 (+45) * a cui vanno aggiunti 32 casi comunicati ma risalenti al periodo antecedente la data del 5 maggio; l’altro ieri: 3.196 (+14)

E 1.815 in corso di verifica.

IL VIDEO CON IL VICEPRESIDENTE FABRIZIO SALA


© RIPRODUZIONE RISERVATA