Coronavirus: la procura di Monza apre un fascicolo su una rsa della Brianza, altri quattro esposti al vaglio
Il procuratore aggiunto Manuela Massenz (Foto by Fabrizio Radaelli)

Coronavirus: la procura di Monza apre un fascicolo su una rsa della Brianza, altri quattro esposti al vaglio

Caso rsa: la procura di Monza ha aperto un fascicolo conoscitivo su una residenza della provincia della Brianza, non ci sono per ora notizie di reato né indagati. Altri quattro esposti in valutazione.

La procura di Monza ha aperto un fascicolo su una residenza sanitaria assistita per anziani della provincia della Brianza e sta valutando altri esposti. La conferma è arrivata dal procuratore aggiunto Manuela Massenz, specificando che si tratta per ora di indagini conoscitive: non c’è al momento notizia di reato né indagati.

Nessun dettaglio per ora su quale sia la struttura. In valutazione altri quattro esposti sempre per le rsa del territorio. Tra questi, si apprende, uno è stato presentato dai parenti di una donna che, contagiata, è stata definita dal personale in via di guarigione ed è poi morta. Un altro, direttamente dal personale di una rsa brianzola contro le difficoltà di ottenere sostegno dall’esterno.


© RIPRODUZIONE RISERVATA