Coronavirus, dipendente positiva al  Covid-19: chiusa l’Italcoop di Triuggio
Il cartello appeso all’ingresso del punto vendita

Coronavirus, dipendente positiva al Covid-19: chiusa l’Italcoop di Triuggio

Una dipendente dell’Italcoop di Triuggio è risultata positiva al Coronavirus: per questo motivo la direzione ha deciso di chiudere lo storico punto vendita fino a nuove comunicazioni dell’Ats.

Un caso di Coronavirus, e chiude l’Italcoop di via Don Meroni 1 a Triuggio. La notizia è diventata ufficiale nel pomeriggio di domenica 22 marzo. Ma che qualcosa fosse fuori norma i triuggesi lo hanno iniziato a intuire nel pomeriggio del giorno prima, sabato 21, quando il punto vendita ha improvvisamente chiuso a metà pomeriggio. Un cartello annunciava la decisione «per mancanza di rifornimenti». Poi, domenica, i dirigenti del punto vendita hanno confermato le paure: Una dipendente è risultata positiva, di conseguenza il negozio è stato chiuso precauzionalmente e anche lunedì resterà chiuso. Siamo in attesa di ricevere comuniczioni ufficiali da parte di Ats, sarà nostra premura fornire indicazioni nella giornata di lunedì».


Immediato anche il comunicato del Comune di Triuggio: «Siamo venuti a conoscenza che il supermercato ItalCoop di Via Don Meroni, 1 a Triuggio è stato chiuso per un caso sospetto di Coronavirus. In collaborazione e sinergia con la Cooperativa,stiamo monitorando l’evolversi della situazione, in attesa che la proprietà ci confermi ufficialmente il caso e quindi porre in essere l’applicazione dei rigidi protocolli previsti in questo caso da ATS Brianza. Sarà nostra cura informare tempestivamente la popolazione nelle prossime ore, in merito agli sviluppi».


© RIPRODUZIONE RISERVATA