Coronavirus, Bertolaso consulente di Fontana per il nuovo ospedale in Fiera. In Regione arrivano i medici venezuelani. Linate chiude temporaneamente
I padiglioni della Fiera. In quell’area sorgerà un nuovo ospedale

Coronavirus, Bertolaso consulente di Fontana per il nuovo ospedale in Fiera. In Regione arrivano i medici venezuelani. Linate chiude temporaneamente

“I medici venezuelani che affiancheranno i nostri professionisti negli ospedali durante l’emergenza ’coronavirus’ non sono legati all’attuale regime, con il quale non e’ in corso nessuna trattativa. Si tratta invece di operatori sanitari, esuli e autonomi, che fanno capo all’associazione ’Venezuela, la piccola Venezia Onlus’ da tempo attiva nel nostro Paese, che per motivi burocratici in questo momento non possono esercitare la professione e che si mettono a disposizione del sistema lombardo per rafforzare gli organici delle nostre strutture”. Lo precisa l’assessore al Welfare della Regione Lombardia, Giulio Gallera, a seguito delle dichiarazioni rese nel corso della conferenza stampa odierna.

Intanto il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, ha chiesto al dottor Guido Bertolaso di affiancarlo come consulente personale per la realizzazione del progetto riguardante la costruzione di un ospedale dedicato ai pazienti Covid presso le strutture messe a disposizione della Fondazione Fiera di Milano al Portello. Fontana ha ringraziato Bertolaso per aver accettato l’incarico per i quale ricevera’ un compenso simbolico pari ad un euro.

“Stiamo facendo dei veri miracoli e aver recuperato ogni giorno posti di terapia intensiva ha davvero dell’incredibile”. Lo ha detto il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana durante la conferenza per fare il punto sull’emergenza Coronavirus. “Voglio ringraziare ancora una volta - ha aggiunto - tutti coloro che nel mondo sanitario e nella nostra struttura dell’Unita’ di crisi stanno lavorando in maniera encomiabile. Non si lascia niente al caso, tutte le soluzioni vengono prese in considerazione e, se utili, attuate”.

Per quanto riguarda invece il nuovo ’ospedale’ da realizzare a Fiera Milano City, il governatore Fontana ha precisato che non c’e’ in atto “nessuna polemica”. “In questo momento non siamo in possesso - ha aggiunto - degli strumenti che servono per rendere operativa questa sede. Noi, con la Fondazione Fiera, abbiamo garantito la struttura, ma nessuno e’ in grado di fornirci ne’ medici ne’ ventilatori. Nonostante cio’ non abbiamo intenzione di abbandonare questa. Abbiamo anche lanciato una call internazionale, contattato il Governo tedesco e non ci qui”.

Infine in un decreto legge di prossima emanazione, da parte del Consiglio dei Ministri, verrà differito il termine per i versamenti nei confronti delle pubbliche amministrazioni originariamente previsto per il 16 marzo.

Da domani, lunedì 16 marzo, sarà chiuso temporaneamente l’aereoporto di Linate. Il traffico aereo sarà dirottato sul terminal 2 di Malpensa.


© RIPRODUZIONE RISERVATA