Controlli della Finanza al Gp di Monza: tre denunciati e sequestrati 50 euro falsi
Una pattuglia della Finanza

Controlli della Finanza al Gp di Monza: tre denunciati e sequestrati 50 euro falsi

Un soggetto denunciato per cessione di merce contraffatta e altri sei per violazioni in materia di stupefacenti, abusivismo commerciale e del codice della strada. Sono i provvedimenti presi dai militari del Comando provinciale della guardia di finanza durante i giorni del Gp di Monza. Impiegati 270 uomini complessivi.

Un soggetto denunciato per cessione di merce contraffatta e altri sei per violazioni in materia di stupefacenti, abusivismo commerciale e del codice della strada. Sono i provvedimenti presi dai militari del Comando provinciale della guardia di finanza durante i giorni del Gp di Monza. Impiegati 270 uomini complessivi (compresi di “Baschi verdi”), tra il 31 agosto e il 2 settembre, impegnati in servizi nel settore fiscale, antibagarinaggio e contraffazione e concorso nella attività di ordine pubblico.

Pattuglie in uniforme e borghese hanno sequestrato 67 biglietti nei confronti di bagarini, eseguito 192 controlli fiscali (contestate 18 mancate emissioni di scontrini e ricevute fiscali per somministrazioni di alimenti e bevande e per vendita di merchandising). Scoperti anche 7 lavoratori irregolari e sequestrate 145 magliette con il logo “Gran Premio d’Italia F1” contraffatto, 9 banconote da 50 euro false e alcuni grammi di hascisc.


© RIPRODUZIONE RISERVATA