Come si sposta Monza? Un questionario online per capirlo
MONZA monopattini (Foto by Fabrizio Radaelli)

Come si sposta Monza? Un questionario online per capirlo

Si chiama Pums e sta per Piano urbano mobilità sostenibile: è promosso dal Comune, in forma anonima, e compilabile solo online. Possibile lasciare il proprio indirizzo email per ricevere un buono sconto da utilizzare per l’accesso ai mezzi di bike sharing o di noleggio monopattini

Si chiama Pums, Piano urbano mobilità sostenibile, il questionario promosso dal Comune di Monza e pubblicizzato anche attraverso le consulte di quartiere e le associazioni che operano sul territorio, pensato per raccogliere le opinioni, i bisogni e i desideri dei cittadini.

«Perché il questionario sia valido occorre intervistare un elevato numero di persone», si precisa nell’introduzione alle domande. Il questionario dovrà essere compilato esclusivamente online e in forma anonima. Il link è disponibile anche sul sito istituzionale dell’amministrazione (comune.monza.it).

Una serie di domande per capire un po’ meglio le abitudini dei monzesi in materia di spostamenti e mobilità: dall’uso dell’auto a quello dei mezzi elettrici, dai mezzi condivisi ai suggerimenti per la Monza di domani.

Al termine del questionario è anche possibile lasciare il proprio indirizzo email per ricevere un buono sconto da utilizzare per l’accesso ai mezzi di bike sharing o di noleggio monopattini presenti sul territorio comunale.


© RIPRODUZIONE RISERVATA