CittadiniNoi, la giunta di Vimercate dà il via libera alla riqualificazione dell’ex casa del custode
La scuola che ospita la ex casa del custode (Foto by Michele Boni)

CittadiniNoi, la giunta di Vimercate dà il via libera alla riqualificazione dell’ex casa del custode

Del costo complessivo previsto di 191mila euro, è il progetto vincitore dell’edizione di CittadiNoi 2021, il Bilancio Partecipato. Dovrebbe diventare un locale da destinare a biblioteca e laboratorio didattico per i 280 alunni della scuola.

La giunta Cereda di Vimercate ha approvato il progetto per i lavori di sistemazione all’ex casa del custode della scuola Ada Negri di Oreno.

L’intervento prevede la demolizione dei tavolati delle stanze per creare un salone unico, la creazione di un servizio igienico adeguato, il collegamento diretto con la scuola (in modo da creare anche dal plesso oltre che dall’esterno), la creazione di nuovo ingresso indipendente dall’esterno sulla via principale, la chiusura della zona veranda verso l’uscita posteriore, la sostituzione degli infissi e delle porte, il rifacimento degli impianti di riscaldamento e quello delle linee di distribuzione, dell’impianto elettrico e dell’impianto telefonico, al quale sarà aggiunto il cablaggio per la rete internet.

Il costo complessivo previsto è di 191mila euro. La riqualificazione della casa del custode è il progetto vincitore dell’edizione di CittadiNoi 2021, il Bilancio Partecipato del Comune di Vimercate, per il quale Palazzo Trotti aveva stanziato per intero i 100mila euro che, da regolamento dell’iniziativa, vanno alla proposta più votata dai cittadini. I sostenitori del progetto chiedono al Comune di realizzare, nella casa disabitata da circa 10 anni, un locale da destinare a biblioteca e laboratorio didattico per i 280 alunni della scuola.


© RIPRODUZIONE RISERVATA