Cesano Maderno, incubo scarafaggi a Binzago: portati in Comune su un vassoio
CESANO MADERNO - SCARAFAGGI (Foto by Cristina Marzorati)

Cesano Maderno, incubo scarafaggi a Binzago: portati in Comune su un vassoio

L’incubo scarafaggi a Binzago di Cesano Maderno continua. E nei giorni scorsi una residente ne ha portati diversi esemplari in Comune, su un vassoio.

Un regalo inaspettato frutto di una situazione diventata esasperante. È quello che ha ricevuto giovedì pomeriggio l’Ufficio Ecologia del Comune di Cesano Maderno quando una residente di Binzago, stanca di ritrovarsi in casa gli scarafaggi, ha deciso di portare negli uffici comunali di via Enrico Fermi un vassoio pieno di blatte.

«Sono le ultime raccolte tra salotto, camera da letto e ingresso della mia abitazione – racconta – Vivo in via Immacolata, in centro a Binzago, in una bella palazzina. Il mio appartamento è al primo piano, ma nonostante questo la nostra famiglia è costretta a convivere con gli insetti». Un problema che aveva riscontrato anni fa. «All’epoca mi davo la colpa: pulirò bene la casa?». Poi quando recentemente è tornata ad abitare in via Immacolata e ha saputo che buona parte di Binzago convive con i fastidiosi insetti, ha capito di dover trovare altrove la soluzione.

«Continuo ad acquistare trappole, a pulire, ma non riesco a debellarle – prosegue – In settimana ho trovato un paio di scarafaggi anche in camera. Quando i miei figli tornano a casa la sera tardi, se li ritrovano in salotto».

Stanca ha deciso di bussare alla porta del Comune, ma per dare maggiore peso alla sua voce ha portato una prova inconfutabile: un vassoio di scarafaggi.

«Ora non possono negare che non esistano e soprattutto il problema non si è risolto nonostante la pulizia dei tombini». Il tema tiene banco da un mese, a sollevarlo erano stati i residenti in una corte in via Manzoni a Binzago. L’assessore all’Ecologia, Salvatore Ferro, ha assicurato di monitorare la situazione, ma i cittadini sono stanchi e aspettano con ansia un’unica risposta concreta: la partenza di un piano deciso di disinfestazione.


© RIPRODUZIONE RISERVATA