Cesano, i carabinieri si fingono studenti: 17enne denunciato per spaccio di droga a scuola
i carabinieri controllano gli studenti in un'operazione antidroga

Cesano, i carabinieri si fingono studenti: 17enne denunciato per spaccio di droga a scuola

I carabinieri di Cesano Maderno martedì mattina hanno denunciato un 17enne di Giussano studente di una scuola superiore di Cesano per spaccio di droga. Hanno indossato gli zaini e si sono mischiati ai ragazzi, soprendendo il minore mentre cedeva marijuana.

I carabinieri di Cesano Maderno martedì mattina hanno denunciato un 17enne di Giussano studente di una scuola superiore di Cesano per spaccio di droga. I militari, collaborando con l’istituto scolastico di via De Gasperi, hanno raccolto segnalazioni di movimenti sospetti fuori dalla scuola, prima dell’entrata in classe.

LEGGI Arresti e denunce tra Monza e Villasanta: vendevano eroina a 10 euro a minorenni

Due giovani carabinieri si sono finti studenti e, indossando lo zaino, si sono mischiati col resto dei ragazzi della scuola. Hanno quindi sorpreso il 17enne mentre consegnava una busta di cellophane con della marijuana a un altro studente di 19 anni di Cinisello. Il diciassettenne aveva nascosto nel calzino altre 5 bustine di stupefacente per quasi 7 grammi totali. Il cliente è stato segnalato alla Prefettura in qualità di assuntore

© RIPRODUZIONE RISERVATA