Carate Brianza: il bilancio dell’(ex) assessore Terraneo, sfiduciato dal suo partito
Carate assessori: Alessandro Terraneo

Carate Brianza: il bilancio dell’(ex) assessore Terraneo, sfiduciato dal suo partito

L’assessore Alessandro Terraneo, poco prima di rassegnare le dimissioni dalla giunta di Carate Brianza sfiduciato da suo partito (la Lega), ha tirato le somme di quanto realizzato in tre anni di mandato.

“Nei tre anni in cui ho avuto l’onore di ricoprire la carica di assessore ai Lavori pubblici, ritengo di aver dato un impulso positivo a un settore che nella precedente amministrazione era un po’ statico”.

L’assessore Alessandro Terraneo, poco prima di rassegnare le dimissioni dalla giunta di Carate Brianza sfiduciato da suo partito (la Lega), ha tirato le somme di quanto realizzato in questi tre anni di mandato.

“Nel 2019 ho potuto utilizzare l’avanzo di amministrazione per finanziare tante nuove opere: la manutenzione straordinaria strade per un importo di 1.229.000 euro; la realizzazione di impianti di pubblica illuminazione per un importo di 185.000 euro in alcune vie periferiche che attendevano da tempo di essere illuminate e la riqualificazione dei marciapiedi di alcune vie. Inoltre, nel tratto di via 25 Aprile è stato realizzato un camminamento a raso per i pedoni che attendeva di essere fatto da quasi vent’anni - ha precisato Terraneo - Nel 2020, invece, sono stati realizzati 3 attraversamenti pedonali rialzati nelle vie Colombo e Valà per un importo di 65.000 euro”.

“Per tutelate i pedoni abbiamo anche partecipato ad un bando regionale per la riduzione dell’incidentalità stradale che cofinanziava il progetto al 50% (costo 192.000 euro). Con esso abbiamo realizzato 17 attraversamenti pedonali con luci a led nelle vie a maggior intensità di traffico e nelle vicinanze delle scuole. Nello stesso anno abbiamo ricevuto un contributo di Regione Lombardia di 500.000 euro per favorire la ripresa economica. Questo contributo è stato utilizzato, tra le altre cose, anche per effettuare dei lavori nelle vie Montello, Sciesa e Agazzi, per realizzare delle piazzole multiservizi, il parcheggio San Martino, la tettoia della scuola Mario Lodi (da ultimare), per potenziare la rete e per riqualificare la palestra in via Olimpia”. “Nel 2021, invece, sono stati effettuati lavori di riqualificazione di marciapiedi e abbattimento delle barriere per un importo di 70.000 euro. Stiamo, inoltre, portando a termine i lavori di asfaltatura per un importo di 120.000 euro. Nel mese di agosto verrà anche realizzato il rialzo di carreggiata in via Milano il cui importo è di 41.000 euro. In qualità di assessore alla Protezione civile ricordo anche che a marzo il consiglio comunale ha approvato il Piano comunale di protezione civile aggiornando il vecchio piano del 2009”, ha concluso Terraneo.

Per poi ringraziare i caratesi che l’hanno sostenuto in questi anni: “Un ringraziamento va alle persone che hanno creduto in me e apprezzato il mio operato come assessore svolto con costanza e impegno”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA