Carate Brianza ci riprova: ecco la seconda gara per costruire il nuovo “Padel center”
Un campo da padel

Carate Brianza ci riprova: ecco la seconda gara per costruire il nuovo “Padel center”

La prima gara è andata deserta, ma Carate Brianza non demorde: e così, ecco pubblicata la seconda gara per costruire il nuovo “Padel center”.

Seconda gara per il “Padel center Carate”, l’impianto sportivo che sorgerà tra via Donizetti e via Olimpia, in un’area pubblica ormai dismessa e degradata da diversi anni. La prima gara era andata deserta “a seguito dell’esclusione dell’unica offerta presentata a causa del mancato raggiungimento della soglia minima di sbarramento del punteggio tecnico prevista dal disciplinare di gara”. Con determina del 15 novembre, a firma del responsabile del settore Lavori pubblici, è stato indetto il secondo esperimento della procedura di gara finalizzata all’affidamento della concessione, nella forma del partenariato pubblico privato, per la progettazione definitiva-esecutiva, la realizzazione, riqualificazione e gestione funzionale ed economica dell’impianto sportivo.

L’appalto sarà aggiudicato con ricorso a procedura aperta e con l’utilizzo del criterio di aggiudicazione dell’offerta economicamente più vantaggiosa sulla base degli elementi, criteri e formule di attribuzione dei punteggi indicati nel disciplinare di gara. Il termine ultimo per la presentazione delle offerte è fissato per il 21 dicembre. Mentre, la prima seduta pubblica per la verifica della documentazione amministrativa si terrà il 4 gennaio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA