Capodanno e dintorni a Monza e in Brianza: idee e appuntamenti
MONZA CAPODANNO IN PIAZZA - foto di repertorio (Foto by FABRIZIO RADAELLI)

Capodanno e dintorni a Monza e in Brianza: idee e appuntamenti

Diverse proposte per l’ultimo dell’anno a Monza e in Brianza per chi non ha ancora deciso come passare la serata del 31 dicembre. Dalla pista di pattinaggio di Monza, agli appuntamenti in piazza, alle idee a teatro.

Diverse proposte per l’ultimo dell’anno a Monza e in Brianza per chi non ha ancora deciso come passare la serata del 31 dicembre. A Monza lo spettacolo è sul ghiaccio: dopo Babbo Natale (e prima della befana), gli auguri si scambiano alla pista di pattinaggio di piazza Trento Trieste. Dalle 21 all’1.30, a mezzanotte brindisi con panettone e spumante offerto alle persone in pista. Ingresso pista 5 euro e noleggio pattini (se non di proprietà) 3 euro. Sul Cittadino MB in edicola continua la promozione per i lettori con il coupon che vale il noleggio gratuito dell’attrezzatura (escluso ingresso in pista).

Monza Pista pattinaggio

Monza Pista pattinaggio
(Foto by Fabrizio Radaelli)

Dalle 24 “Sbicchierata sugli spalti” nella piazzetta tra Vicolo Colombo, Vicolo Molino e Spalto Santa Maddalena. L’iniziativa è gratuita.

Un’alternativa è a teatro. Alle 21.30 al Teatro Manzoni c’è “Mi voleva Strehler” di Umberto Simonetta e Maurizio Micheli (produzione Teatro Franco Parenti) con Maurizio Micheli, uno spettacolo con oltre mille repliche all’attivo lo spettacolo e riproposto a 40 anni dal debutto del 1978. Al termine dello spettacolo, brindisi con spumante, pandoro e panettone allo scoccare della mezzanotte. Biglietti: platea 50 euro, balconata 40 euro, galleria 30 euro al botteghino oppure online www.teatromanzonimonza.it (info: 039 386500).

Al Binario 7 doppio capodanno. Alle 22 in Sala Picasso c’è “eLEVATI e LAVATI” di Barbara Bertato, Alfredo Colina, Paola Galassi. Con Barbara Bertato, Alfredo Colina. Produzione Compagnia Teatro Binario 7.

Allee 22 in Sala Chaplin c’è “Come sono diventato stupido” dal romanzo di Martin Page con Corrado Accordino, Viola Lucio, Marco Rizzo, Alessia Vicardi. Drammaturgia e regia Corrado Accordino. Produzione Compagnia Teatro Binario 7.

“Conosco un sacco di idioti, incoscienti, gente piena di certezze e di pregiudizi, dei perfetti imbecilli, e come sono felici!”, dice la presentazione.

Al temine degli spettacoli si festeggerà con gli artisti: panettone, pandoro, bollicine e tanta musica. Biglietti: intero 40 euro, ridotto 30 euro (under 25, over 65, abbonati), under 18 e allievi scuola di teatro Binario7 20 euro. Per info e prenotazioni: 039 2027002 o biglietteria@binario7.org

Ad Arcore appuntamento in via San Gregorio per il cenone in oratorio. Il centro giovanile di via San Gregorio ospiterà il 31 dicembre famiglie e anziani per salutare insieme l’arrivo del 2019 intorno alla tavola a partire dalle 20. Info e prenotazioni alla casa parrocchiale.

A Vimercate il capodanno inizia da sabato 29 dicembre con le “Anime Leggere” dei quattro pluripremiati mimi e performer dei Dekru, quindi largo ai clown come lo svizzero Gunter Rieber, oppure Philippe Tordeaux e Maestro Kagatowsky e anche Stefano Papia per arrivare all’ultimo dell’anno con “Farabutti e Farabuloni” (ore 16), spettacolo vincitore per due anni del concorso “Cantieri di strada”. Il 2019 a Vimercate inizierà col circo e lo spettacolo pomeridiano del primo gennaio di “Sogni in scatola” per arrivare fino all’Epifania con esibizioni ogni giorno, artisti di strada e laboratori per bambini dedicati alle arti circensi.

Apre anche per queste Feste a Parco Trotti il tendone di “Vimercate Sottosopra”, il festival internazionale di Teatro-Circo organizzato per il terzo anno dall’assessorato alla Cultura con la direzione artistica affidata ad Alessandro Serena dell’associazione Circo e dintorni e docente di Storia dello spettacolo circense e di strada alla Statale di Milano. Un vero tendone da circo riscaldato montato nel parco Trotti per proporre ogni giorno gli spettacoli di giocoleria, acrobatica, clowneria e illusionismo di artisti provenienti da tutto il mondo. Accanto alle 9 esibizioni in programma e a 3 laboratori per bambini che si svolgeranno nel tendone, anche 7 animazioni di strada nei centri storici di Vimercate e Oreno nei fine settimana del 29 e 30 dicembre e 5 e 6 gennaio. Tutti gli eventi sono a ingresso gratuito e con posti limitati alla capienza del tendone, quindi è consigliata la prenotazione online sul sito del Comune .

Capodanno in piazza a Brugherio. Nel programma organizzato dall’amministrazione comunale l’appuntamento sotto al campanile è per le 22, fino all’una, con animazione musicale per adulti e bambini, scambio di auguri e brindisi con spumante e panettone per tutti.

Un appuntamento fisso arriva dal Corpo Musicale San Damiano Sant’Albino: è il Concerto di Capodanno in programma per martedì 1 gennaio 2019, alle 17. La cornice sarà ancora una volta il Teatro San Giuseppe dove risuoneranno musiche di Strauss, Bizet, Prokofiev, Stravinsky e la voce del soprano Benedetta Faucci. In programma anche le coreografie di Colibrì Dance. Biglietto a posto unico a 5 euro per gli adulti e 3 euro per i bambini. Acquistabile in prevendita al botteghino di via Italia 76.

Aperta fino a gennaio anche la pista di pattinaggio sul ghiaccio. Quest’anno è allestita in piazza Togliatti, all’ombra del campanile di San Carlo. L’ingresso a tempo indeterminato costa 5 euro, 7 con il noleggio dei pattini.

A Lesmo “Capodanno… con noi” con il Cineteatro Piccolo dell’oratorio. Si tratta di una proposta teatrale all’interno del teatro oratoriano con lo spettacolo “Omicidio a domicilio” della compagnia milanese “Maskere”. Lo spettacolo inizia alle 21.30. Al termine scambio di auguri attorno alla mezzanotte con un brindisi, e alle 00.30 verrà servito per tutti un piatto di lenticchie accompagnato da zampone e cotechini.
Il costo dello spettacolo e del rinfresco seguente è di 25 euro a testa e i biglietti sono già in vendita presso la ferramenta “Fratelli Crippa” di via Morganti, contattabile anche via telefono allo 039 6980937.

A Seregno torna il Capodanno organizzato dal Comune. Il 31 dicembre, dalle 21, a L’Auditorium atmosfera anni ’70 di Woodstock con il complesso “Woodstock machine” e il dj Gimmi Endrics. Ingresso libero con prenotazione online su www.lauditorium.it, sino alle 20.45 del 31 dicembre, oppure telefonare all’ufficio cultura 0362 263541.

Cenone con giochi e karaoke all’oratorio di Albiate che resta aperto per la “Festa di Capodanno”. In programma cenone al costo di 25 euro per adulti, 10 euro per bambini sino ai 12 anni. Musica, karaoke e divertimenti sino allo scoccare della mezzanotte. Info e prenotazioni al bar dell’oratorio “Paolo VI” di via Battisti.

Un capodanno tra musica, festa e brindisi in piazza Lissone. Protagonisti i Rumba de Bodas, band bolognese che permetterà di assistere ad uno spettacolo inedito e suggestivo, ravvivato dalle splendide scenografie luminose che avvolgeranno il centro storico. Una serata tra ska, funk, jazz, latin vibes e swing in attesa dello scoccare del nuovo anno. Alle 23 in piazza Libertà (palazzo Terragni in caso di maltempo), a mezzanotte brindisi con spumante e panettone.

Il Concerto di Capodanno a Macherio è al Cinepax e gioca d’anticipo. Il Festival Brianza Classica sbarca in paese con un concerto pianistico d’autore in programma sabato 29 dicembre, alle 20.30, al Cinepax di via Milano. Protagonista il duo pianistico Metro - Foti per un vero e proprio “Concerto di Capodanno”. Saranno eseguite le composizioni più rappresentative di Strauss. Il programma proposto è infatti da non perdere e sarà sullo stile del celebre concerto tenuto annualmente a Vienna dall’Orchestra dei Wiener Philharmoniker. Evento patrocinato dal Comune di Macherio, per un lieto scambio di auguri in vista del nuovo anno. Ingresso libero.

Musica anche a Cesano Maderno. Qui l’appuntamento da non perdere è il Concerto di Capodanno dell’orchestra sinfonica dell’associazione Pro Musica. Martedì 1 gennaio alle 17 il cineteatro Excelsior ospita per la sesta edizione l’evento dedicato a tutti gli amanti della grande musica. La prima parte prevede musiche dalle colonne sonore più famose e amate, dalle sonorità di Jurassic Park alla suite di “Star Wars” toccando anche il tema di “Schindler List”. Seconda parte caratterizzata dalle atmosfere dell’operetta, con “La vedova allegra”, “Il Paese del sorriso”, “Cin ci là”, “Al cavallino bianco”, “Il Paese dei campanelli”. I biglietti sono in vendita nei giorni di spettacolo a partire dalle 18 e l’ 1 gennaio dalle 16. È possibile anche acquistarli online sul sito della sala della comunità, www.excelsiorcesano.it.

Segnalazioni a redazioneweb@ilcittadinomb.it o su facebook.


© RIPRODUZIONE RISERVATA