Capodanno a Lissone: petardi contro un parcometro, a fuoco la scenografia del presepe vivente
Lissone capodanno danni botti (Foto by Elisabetta Pioltelli)

Capodanno a Lissone: petardi contro un parcometro, a fuoco la scenografia del presepe vivente

Seregno, Cesano Maderno. E Lissone: carabinieri allertati in centro per l’assalto da parte di alcuni ragazzi a un parcometro, assaltato coi petardi. A ridosso della chiesa prepositurale ha preso fuoco la scenografia del presepe vivente.

Fiamme in piazza Fumagalli a Lissone, a ridosso della chiesa prepositurale, petardi e fuochi d’artificio in molti punti della città hanno suscitato lamentele di svariati residenti. E il primo giorno dell’anno nuovo, carabinieri allertati in centro dove dei ragazzini, segnalati da alcuni testimoni, hanno assaltato con petardi un parcometro, mandandolo fuori uso. Sono alcuni degli episodi venuti alla luce a Capodanno a Lissone. L’ordinanza firmata dal sindaco Concettina Monguzzi (in vigore sino a lunedì 6 gennaio) non pare essere stata rispettata da tutti. Per tutelare il diritto alla salute e alla tranquillità, prevenendo comportamenti che possono arrecare danni o determinare disagio a persone e animali, il sindaco aveva infatti rinnovato anche per le festività natalizie di quest’anno il provvedimento con cui si vieta «’utilizzo di petardi e artifizi pirotecnici sul territorio comunale».

LEGGI Capodanno, incendi in Brianza: a Seregno a fuoco due auto e un furgone, a Cesano un parco giochi - FOTO

LEGGI Petardi e alcol a capodanno in Brianza: ragazzo perde tre dita a Limbiate

RESTI DEI BOTTI nelle Vie e Piazze di LISSONE

RESTI DEI BOTTI nelle Vie e Piazze di LISSONE
(Foto by Gianni Radaelli)

Un deterrente che, in particolare, non è stato fatto proprio da coloro che, a causa di un uso irrazionale di alcuni fuochi, hanno causato un incendio in piazza Fumagalli, a due passi dalla chiesa prepositurale. Nel punto in cui è stata allestita la scenografia del presepe vivente. Paglia e alcune strutture in legno hanno preso fuoco ed è stato necessario l’intervento dei pompieri per domare le fiamme.

Un episodio che ha generato rabbia e sconcerto in città dove in altre piazze e giardini pubblici sono fioccate segnalazioni di cittadini allarmati dallo scoppio di botti e petardi. L’inizio del 2020 è poi segnato da un atto vandalico in piena regola. Nella serata di martedì 1 gennaio, un parcometro che in via Garibaldi, in pieno centro città, eroga i ticket per l’utilizzo delle strisce blu, è stato danneggiato pesantemente. Alcuni testimoni riferiscono di aver visto dei ragazzini bersagliare la colonnina con dei petardi. Sul posto sono stati allertati i carabinieri. I colpevoli sino a questo momento non sarebbero stati identificati.

Capodanno a Lissone: Incendio Ai Resti della Capanna del Presepe vivente dietro la Chiesa prepositurale

Capodanno a Lissone: Incendio Ai Resti della Capanna del Presepe vivente dietro la Chiesa prepositurale
(Foto by Gianni Radaelli)


© RIPRODUZIONE RISERVATA