Camparada piange Ettore Viscardi, storico titolare del Cinghei
Camparada: Ettore Viscardi, 89 anni, storico titolare della trattoria Cinghei (Foto by Gabriele Galbiati)

Camparada piange Ettore Viscardi, storico titolare del Cinghei

Camparada dice addio a Ettore Viscardi, storico titolare della trattoria “Il Cinghei”. Fatale un malore nella serata di lunedì. Era stato insignito della benemerenza civica nel 2014.

Un’intera comunità in lacrime per la scomparsa di Ettore Viscardi. È venuto a mancare nella serata d lunedì 23 marzo, lo storico titolare della trattoria “Il Cinghei” di Camparada. Classe 1931, Viscardi per più di mezzo secolo insieme alla famiglia aveva condotto la trattoria di via Resegone. Un viaggio, quello dei Viscardi e il Cinghei, partito negli anni ’30 e concluso negli anni ’80, diventando uno locali più famosi di tutto il territorio di Monza e Brianza e non solo. In moltissimi infatti arrivavano anche da Lecco e Milano per assaporare la cucina del Cinghei fatta di piatti tipici come cassoeula, buseca e cacciagione.

Viscardi era conosciutissimo e ben voluto da tutti in paese, per la sua spiccata umanità e socialità. Oltre alla gestione della trattoria, per tutta la sua vita è stato rappresentante di salumi, prima alla Molteni e poi alla Vismara e tra i soci fondatori della Bcc di Lesmo. L’89enne era quindi una vera e propria istituzione per il territorio e il Cinghei non poteva essere da meno.

L’attività era infatti talmente conosciuta e apprezzata che dopo la cessione negli anni ’80 ha mantenuto lo stesso nome ed espone tutt’oggi fieramente la storica insegna. L’importanza ricoperta dalla famiglia Viscardi e da Ettore in particolare a Camparada gli sono valse anche la benemerenza civica, consegnata dall’ex sindaco Giuliana Carniel nel 2014.

Il rito funebre di sepoltura, come previsto dal decreto ministeriale per l’allerta Coronavirus, verrà celebrato in forma privata nella mattinata di mercoledì al cimitero cittadino di viale Brianza dove il feretro verrà tumulato.


© RIPRODUZIONE RISERVATA