Calcio Monza: in tribuna al Brianteo accanto a Galliani c’è capitan Armellino (Lecce)
Marco Armellino (Foto by Da Facebook)

Calcio Monza: in tribuna al Brianteo accanto a Galliani c’è capitan Armellino (Lecce)

Mentre è in corso il match al Brianteo tra Monza e Virtus Verona (al termine del primo tempo il risultato è bloccato sullo 0 a 0), in molti hanno notato in tribuna, seduto accanto a Adriano Galliani, Marco Armellino, regista del Lecce, classe 1989, che ha tagliato il traguardo della promozione in B. E’ stato perfezionato l’ingaggio?

Mentre è in corso il match al Brianteo tra Monza e Virtus Verona (al termine del primo tempo il risultato è bloccato sullo 0 a 0), in molti hanno notato in tribuna, seduto accanto a Adriano Galliani, Marco Armellino, regista del Lecce, classe 1989, che ha tagliato il traguardo della promozione in B. Non è escluso che la presenza del calciatore a Monza sia stata determinata dalla chiusura della trattativa per l’ingaggio. Un’altra trattativa in corso è per Gabriele Zappa, titolare dell’Inter anche in Youth League e già nel giro delle nazionali di categoria: è un 1999 che gioca terzino destro.

Tanti i nuovi volti a Monzello: Matheus Paquetà, fratello di Lucas passato in questa sessione invernale dal Flamengo proprio ai Diavoli Rossoneri. Ancora non è stato deciso se tesserarlo o meno e molto dipenderà da quanto saprà mostrare in campo. E poi i difensori centrali Ivan Marconi e Filippo Scaglia e l’esterno sinistro Armando Anastasio (ultimo arrivo, dal Napoli con esperienza in C e B con Parma e Cosenza, classe 1996, ancora Under dunque) e l’esterno destro, sempre classe ’96, Enrico Bearzotti, che può ricoprire tutti i ruoli della fascia.

Per i centrocampisti, Marco Fossati e un altro Under del ’96 Andrea Palazzi dall’Inter via Pescara, società con la quale ha esordito in cadetteria. In attacco ci sono i centravanti Andrea Brighenti ed Ettore Marchi, a cui si aggiunge l’esterno con qualità anche da trequartista Cosimo Chiricò.


© RIPRODUZIONE RISERVATA