Cadavere murato a Senago: un uomo morto da almeno cinque anni
Senago, ritrovamento cadavere, vigili del fuoco a Villa degli Occhi (Foto by Fabio Cavallari)

Cadavere murato a Senago: un uomo morto da almeno cinque anni

LEGGI Il ritrovamento - Prime rivelazioni sul caso dello scheletro ritrovato murato in una villa di Senago durante dei lavori di ristrutturazione: la morte potrebbe risalire ad almeno cinque anni, gli inquirenti indagano tra le persone scomparse.

Potrebbe risalire ad almeno cinque anni fa la morte dell’uomo ritrovato in un muro di una villa di Senago durante dei lavori di ristrutturazione nel complesso Villa degli Occhi. Lo hanno rivelato gli investigatori dopo le prime indagini sul corpo ridotto a scheletro, rinvenuto martedì.

LEGGI Senago, trovato un cadavere murato durante lavori di ristrutturazione

Al lavoro per dare un nome al corpo i carabinieri del Nucleo investigativo di Monza e della Compagnia di Desio e gli esperti del Labanof, il Laboratorio di antropologia e odontologia forense dell’università di Milano. Gli inquirenti stanno approfondendo una serie di nominativi di cui, in quel periodo, è stata denunciata la scomparsa. In particolare si stanno vagliando, tra le varie ipotesi, quella che riconduce a un cittadino albanese di cui si erano perse le tracce a Genova.

I primi indizi hanno fatto ipotizzare che si possa essere trattato di un regolamento di conti, un omicidio magari avvenuto nella provincia di Monza (del caso è competente la procura brianzola, il territorio di Senago rientra sotto Milano) con il cadavere spostato e fatto sparire, magari in occasione di precedenti interventi edilizi. Uno scenario che potrebbe coinvolgere la criminalità organizzata o quella straniera.


© RIPRODUZIONE RISERVATA