Brugherio, il sindaco chiede l’aiuto dei cittadini per scrivere l’intervento del 25 aprile: «Cos’è per te?»
Brugherio sindaco Marco Troiano

Brugherio, il sindaco chiede l’aiuto dei cittadini per scrivere l’intervento del 25 aprile: «Cos’è per te?»

Il sindaco di Brugherio Marco Troiano ha lanciato un concorso di idee tra i ciittadini per preparare il discorso del 25 aprile: «Che parole useresti per spiegare il senso e l’importanza, ancora oggi, di ricordare questo evento fondamentale per l’Italia e la nostra democrazia?».

Concorso di idee per aiutare il sindaco Marco Troiano a preparare il discorso del 25 aprile. Lo ha lanciato via social lo stesso primo cittadino di Brugherio con un post che inizia così: “Cos’è per te il 25 aprile?”. E che finisce con l’appello a inviare suggerimenti e proporre temi per dare un senso attuale, concreto e condiviso alle parole ufficiali da pronunciare al microfono. «Voglio provare a scrivere con voi il mio intervento per il momento delle celebrazioni istituzionali -recita il post sulla pagina Facebook istituzionale- scrivetemi un messaggio in privato qui con i vostri pensieri e le vostre riflessioni».

Troiano per questa edizione della Festa della Liberazione ha un piano ben preciso che i cittadini, con le loro idee, possono arricchire. La proposta sarebbe quella di dare fastidio. «Niente polemiche, per carità - precisa- ma quest’anno sento proprio l’esigenza che sia un 25 aprile scomodo. È il momento di dire le cose come stanno, di riflettere su come stiamo vivendo, su come le persone rispondono, su come si svolgono le relazioni tra la gente».

Il riferimento, in seconda battuta, non è neppure troppo velato a Matteo Salvini che boicotta le celebrazioni definendole un “derby” e ai politici “anche in Brianza” che hanno contestato o annullato le iniziative ufficiali.

Ma perché un discorso non sia uno sfoggio di retorica o una visione troppo soggettiva, il contributo dei brugheresi è sembrato a Troiano una buona idea. Quale migliore strumento della sua seguitissima pagina Facebook che, questo mese, ha compiuto sei anni? «Che parole useresti per spiegare il senso e l’importanza, ancora oggi, di ricordare questo evento fondamentale per l’Italia e la nostra democrazia?», chiede ai cittadini nell’intento di attualizzare il tema.

Chi volesse dire la sua può scrivere a Marco Troiano Sindaco in privato su Facebook. In programma per il 25 aprile c’è la messa di commemorazione alle 8.30. Alle 10.30 partirà il corteo e per le 11.15 circa il ritrovo è fissato in piazza Roma dove si terranno i discorsi delle autorità.


© RIPRODUZIONE RISERVATA