Brugherio: i carabinieri trovano due 40enni morti in casa, forse overdose
Carabinieri a Brugherio (Foto by Fabrizio Radaelli)

Brugherio: i carabinieri trovano due 40enni morti in casa, forse overdose

Potrebbe essere un’overdose di droga la causa della morte di due persone trovate dai carabinieri in un appartamento di Brugherio: sono un uomo e una donna di 47 e 42 anni.

Due 40enni trovati morti nella loro abitazione a Brugherio nella serata di venerdì 13 dicembre: forse la causa è una overdose di droga. A scoprire i corpi sono stati i carabinieri della stazione brugherese che sono intervenuti all’interno della casa, probabilmente a seguito di una segnalazione. Nell’appartamento hanno trovato i corpi senza vita di due persone: un uomo di Brugherio di 47 anni e una donna italiana di 42. I primi accertamenti fanno pensare che il decesso sia dovuto a una overdose da sostanze stupefacenti: le indagini sono comunque in corso per chiarire l’accaduto. Sul posto, a supporto dei militari di Brugherio, è intervenuta la squadra rilievi del Nucleo Investigativo di Monza.


© RIPRODUZIONE RISERVATA