Briosco, design&food in un libro: ricordando il pasticcere Pietro Civillini
briosco - pasticcere pietro civillini (Foto by Eleonora Cesana)

Briosco, design&food in un libro: ricordando il pasticcere Pietro Civillini

A Briosco un evento in cui il design sposa il food: il 17 novembre presentazione del libro curato da docenti dello Ied cui aveva partecipato anche il pasticcere Pietro Civillini, il re del cioccolato di Capriano prematuramente scomparso.

A Briosco il design sposa il cibo. Ricordando Pietro. Domenica 17 novembre i saloni di Villa Lorenzo a Capriano ospiteranno la presentazione del libro “Design&Food. Verso una nuova concezione dell’esperienza” a cura di Mario Redaelli e Matteo Moscatelli, docenti allo Ied di Milano. Al progetto aveva collaborato, prima della sua prematura scomparsa lo scorso 1 agosto, il pasticcere Pietro Civillini. Il re del cioccolato di Capriano. L’evento sarà l’occasione per parenti e amici di ricordarlo e rendergli omaggio.

LEGGI Briosco piange Pietro Civillini, il pasticcere re del cioccolato

«Pietro aveva un’idea di pasticceria lineare e minimalista – ha ricordato la moglie, Lara Zorz –. Sabato in pasticceria abbiamo messo in vendita per la prima volta da quando lui non c’è più la sua versione rivisitata della torta paesana. È andata a ruba».

La ricetta, a base di biscotto sablè, cremoso all’amaretto, gelee di uvetta sultanina e mousse al cioccolato amaro con scorzetta di limone, ripropone il sapore classico del dolce brianzolo ma con consistenze nuove.

All’interno dell’appuntamento di Villa Lorenzo lo staff della Pasticceria Civillini festeggerà anche il 20esimo anno di fondazione.


© RIPRODUZIONE RISERVATA