Bovisio Masciago, via le gradinate  vicino a piazza del mercato contro le liti tra ragazzi
luogo della lite e tribune dell'area mercato

Bovisio Masciago, via le gradinate vicino a piazza del mercato contro le liti tra ragazzi

Ore contate per corso Milano a Bovisio Masciago: dopo un’altra lite si avvicina il momento dell’abbattimento delle gradinate vicino a piazza del mercato.

Due ragazzi portati in ospedale in codice verde per ferite da taglio, i cocci di bottiglie di birra per terra ripuliti il giorno successivo e i residenti di un quartiere esasperati, in attesa della decisione comunale di abbattere le gradinate situate ad est della piazza del mercato di Bovisio Masciago per evitare che i giovani vi si ritrovino disturbando e lasciando rifiuti.

È questo il bilancio della lite avvenuta nie giorni scorsi nella zona tra via Paganini e Corso Milano, al confine con Varedo. Qui si erano affrontate due compagnie di giovani e ad avere la peggio sono stati un 27enne e un 20enne, entrambi stranieri. La ricostruzione dei fatti è ancora al vaglio delle Forze dell’Ordine per chiarire tutti i dettagli, ma sembra proprio che la lite sia scattata per futili motivi.

Intorno alle 2 i due gruppi erano venuti a contatto nella stradina pedonale che collega via Paganini a Corso Milano e pare fosse bastata una sigaretta negata per far finire la situazione fuori controllo. Nel giro di pochi istanti, dalle parole si era passati alle vie di fatto. Con i soccorsi sul posto erano arrivati i Carabinieri.

luogo della lite e tribune dell'area mercato

luogo della lite e tribune dell'area mercato
(Foto by Fabio Cavallari)

La zona del mercato da sempre è un fronte “caldo” dal punto di vista degli schiamazzi e delle liti e i residenti da tempo manifestano il loro disagio in Comune.

«È impensabile – commenta il sindaco Giovanni Sartori - tenere presidiata l’area tutta la sera, 7 giorni su 7. Alla base di tutto c’è un forte problema educativo. Ognuno è chiamato a fare la propria parte, anche le famiglie. Noi ci stiamo attivando per prevenire e contrastare questo disagio, ma non è un problema che si risolve purtroppo dall’oggi al domani».

Nei prossimi mesi la situazione dovrebbe migliorare grazie alla decisione dell’Amministrazione comunale di abbattere le gradinate situate ad est della piazza del mercato.

Questo luogo è diventato infatti il punto di ritrovo di giovani che trascorrono le loro serate mangiando e bevendo alcolici lasciando in giro bottiglie e rifiuti di ogni tipo.

Nell’ambito del progetto “La Brianza cambia clima” infatti, oltre alla deimpermeabilizzazione di parte del piazzale, è prevista la messa a dimora di piante ad alto fusto proprio lungo il lato est così da garantire un po’ di ombra.
«Nel 2014 – conclude il sindaco – erano state lasciate le gradinate perché si pensava potessero servire durante gli eventi, ma così non è stato e sono anche diventate un problema».


© RIPRODUZIONE RISERVATA