Bovisio Masciago: due operai salgono su una gru per avere gli stipendi
Bovisio Masciago cantiere scuola (Foto by Fabio Cavallari)

Bovisio Masciago: due operai salgono su una gru per avere gli stipendi

Sono saliti sulla gru del cantiere della nuova scuola di Bovisio Masciago in via don Mariani alle 8 di giovedì mattina per chiedere il pagamento dei loro stipendi. Protesta di due operai egiziani per tutta la giornata. Venerdì incontro con la proprietà.

Sono saliti sulla gru del cantiere della nuova scuola di Bovisio Masciago in via don Mariani alle 8 di giovedì mattina e, dopo innumerevoli tentativi di mediazione da parte del sindaco Giuliano Soldà e del suo vice Paolo Bosisio, sono scesi intorno alle18. In attesa di un incontro decisivo programmato per venerdì.

Due operai egiziani hanno scelto la strada più plateale per far valere i propri diritti e quelli dell’azienda per la quale lavorano. Il titolare di quest’ultima, anch’egli nordafricano, è indietro di tre mesi con il pagamento degli stipendi poiché la società di Monza che si era aggiudicata l’appalto della nuova scuola elementare di via don Mariani, non ha pagato vari subappalti per la posa di carton gesso per un cifra che si aggira sulle 90mila euro. Il mancato pagamento non riguarda i lavori di Bovisio Masciago ma quelli eseguiti dall’impresa di egiziani per l’azienda in altri cantieri sparsi per l’Italia.

Già lunedì carabinieri e amministrazione comunale erano arrivati sul posto per uno sciopero dei lavoratori.

Bovisio Masciago cantiere scuola

Bovisio Masciago cantiere scuola
(Foto by Fabio Cavallari)


© RIPRODUZIONE RISERVATA