Blitz con il cane antidroga nel parcheggio di Renate, quattro ragazzi segnalati
La droga sequestrata a Renate (Foto by Eleonora Cesana)

Blitz con il cane antidroga nel parcheggio di Renate, quattro ragazzi segnalati

Blitz antispaccio nella serata di domenica 7 ottobre nel parcheggio di via Tripoli, a Renate, dove è entrata in azione anche l’unità cinofila K9, cane Narco, del Nost (Nucleo operativo sicurezza tattica) della polizia locale di Monza. Dodici le persone controllate, quattro (tra i quali un minorenne) sono stati trovati in possesso di complessivi 8 grammi di stupefacenti.

Blitz antispaccio nella serata di domenica 7 ottobre nel parcheggio di via Tripoli, a Renate, dove è entrata in azione anche l’unità cinofila K9, cane Narco, del Nost (Nucleo operativo sicurezza tattica) della polizia locale di Monza. Attorno alle 21.30 si sono presentati sul posto gli agenti monzesi, quelli del Comando di Renate e i carabinieri della stazione di Besana Brianza che hanno sottoposto a identificazione e perquisizione una dozzina di ragazzi in quel momento presenti.

Quattro di loro (tre maggiorenni e un minorenne, tre italiani e un albanese, tutti di Renate) sono stati trovati in possesso di 8 grammi complessivi di stupefacenti (hashish e marijuana) per uso personale (sequestrati) e sono stati segnalati alla Prefettura come assuntori di droghe. Il sindaco Matteo Rigamonti, che sull’operazione ha organizzato una conferenza stampa, ha invitato polemicamente i cittadini a fare segnalazioni alle forze dell’ordine piuttosto che sui social network.

(* ha collaborato Eleonora Cesana)


© RIPRODUZIONE RISERVATA