Biassono, un uomo si sente male davanti all’ingresso del Parco di Monza: è grave in ospedale
I soccorsi con i carabinieri davanti all’ingresso del Parco di Monza a Biassono (Foto by Foto Edoardo Terraneo)

Biassono, un uomo si sente male davanti all’ingresso del Parco di Monza: è grave in ospedale

Un malore improvviso, un uomo si accascia a terra e immediati scattano i soccorsi. Mattinata di apprensione, quella di domenica 30 giugno, in via Costa Alta a Biassono.Un uomo di 63 anni si è sentito male ed è andato in arresto cardiaco.

Un malore improvviso, un uomo si accascia a terra e immediati scattano i soccorsi. Mattinata di apprensione, quella di domenica 30 giugno, in via Costa Alta a Biassono. Un uomo di 63 anni si è sentito male ed è andato in arresto cardiaco. Secondo il racconto di alcuni testimoni, lo sfortunato brianzolo si trovava in piedi davanti all’ingresso del parco quando, all’improvviso, si è accasciato a terra. I passanti che hanno assistito alla scena sono subito accorsi per sincerarsi delle sue condizioni di salute e hanno immediatamente allertato i soccorsi. Sul posto sono arrivate un’automedica e un’ambulanza della Croce Bianca di Biassono, oltre che una pattuglia dei carabinieri. L’uomo è stato poi velocemente trasportato in codice rosso all’ospedale San Gerardo di Monza dove si trova ricoverato in gravi condizioni.

Automedica, ambulanza e pattuglia dei carabinieri davanti all’ingresso del Parco di Monza

Automedica, ambulanza e pattuglia dei carabinieri davanti all’ingresso del Parco di Monza
(Foto by Foto Edoardo Terraneo)


© RIPRODUZIONE RISERVATA