Besana in Brianza, picchiata davanti alla figlia di cinque anni: chiama i carabinieri e denuncia il marito
Auto Carabinieri (Foto by Gianni Radaelli)

Besana in Brianza, picchiata davanti alla figlia di cinque anni: chiama i carabinieri e denuncia il marito

I carabinieri di Besana in Brianza hanno arrestato un uomo di 31 anni per violenza e maltrattamenti in famiglia. Nella notte tra domenica e lunedì 2 dicembre ha picchiato la moglie di 27 anni davanti alla figlia. Decisivo il ruolo dei militari in aiuto alla donna.

Ubriaco ha aggredito la moglie facendola finire in ospedale ed è stato arrestato per violenza e maltrattamenti in famiglia. I carabinieri sono intervenuti a Besana in Brianza nella notte tra domenica e lunedì 2 dicembre su richiesta proprio della donna, casalinga di 27 anni, picchiata sotto gli occhi della figlia di 5 anni. Nei guai un uomo di 31 anni, operaio. La 27enne è stata medicata al pronto soccorsi di Carate Brianza e dimessa con prognosi di una settimana.

Per la donna non si è trattato di una prima volta: erano già due anni che subiva violenze e soprusi. Titubante sul denunciare il marito, prezioso è stato il sostegno e l’assistenza data dal comandante della stazione di Besana in Brianza, il maresciallo Marco Verrecchia.


© RIPRODUZIONE RISERVATA