Besana, elezioni amministrative: Sergio Cazzaniga si ricandida per il centrosinistra
Sergio Cazzaniga durante la presentazione

Besana, elezioni amministrative: Sergio Cazzaniga si ricandida per il centrosinistra

Sergio Cazzaniga tenta il bis. Il primo cittadino uscente di Besana in Brianza ha annunciato ufficialmente l’intenzione di ripresentarsi alle prossime elezioni amministrative.

Sergio Cazzaniga tenta il bis. Il primo cittadino uscente di Besana Brianza ha annunciato ufficialmente l’intenzione di ripresentarsi alle prossime elezioni amministrative. «Mi ricandido perché per cinque anni abbiamo lavorato con buonsenso e vogliamo proseguire su questa strada per avere una Besana più bella, più attiva, più aperta – ha detto Cazzaniga – In questi anni ho ascoltato i cittadini, anche le critiche, e oggi nella squadra ci sono persone in grado di dare delle risposte concrete».
Cazzaniga sarà candidato con la lista civica “BesanAttiva” ma verrà appoggiato anche da una seconda lista civica “#Besana4Future” e dal Partito Democratico.

Sergio Cazzaniga, al centro, con le tre liste civiche che lo sostengono

Sergio Cazzaniga, al centro, con le tre liste civiche che lo sostengono


«Nelle liste abbiamo anche i rappresentanti di tante piccole attività commerciali – ha infatti concluso il candidato sindaco – Nella nostra città non si vive male come dicono, è una bella città. Bella da vivere e da frequentare. C’è tanto volontariato, tante attività culturali. Besana ha bellezza e intelligenza tra le sue persone, non ha niente da invidiare a nessuno». A breve Cazzaniga e la sua squadra inizieranno il tour delle frazioni, saranno organizzate delle serata aperte alla popolazione per raccogliere suggerimenti e stendere una lista delle priorità.

Il candidato del centrodestra, Emanuele Pozzoli

Il candidato del centrodestra, Emanuele Pozzoli

Salgono così a tre i candidati alla carica di sindaco di Besana: il centrodestra ha già identificato Emanuele Pozzoli nel proprio candidato sindaco; c’è una componente civica, che si definisce di centro, rappresentata da Pierangelo Alfieri. E poi c’è la quarta incognita, quella rappresentata dal Movimento 5 Stelle, che ha ancora i cantieri aperti per riuscire a presentare una lista.


© RIPRODUZIONE RISERVATA