Bellusco: una testa di maiale mozzata davanti alla casa di un consigliere comunale
Un maiale in un’azienda agricola

Bellusco: una testa di maiale mozzata davanti alla casa di un consigliere comunale

Nella notte di venerdì 12 gennaio è stata lasciata una testa di maiale mozzata davanti alla casa di un consigliere comunale di centrodestra di Bellusco. Indagano i carabinieri.

Il figlio è tornato a casa, ha notato uno scatolone fuori casa, ha controllato cosa fosse e ci ha trovato una testa di maiale mozzata: è successo a Bellusco e la casa è quella di un consigliere comunale di minoranza (centrodestra), Marco Biffi. Indagano i carabinieri di Vimercate. Teste di maiale erano state messe anche a Camparada due anni fa, nel dicembre del 2015, sul cancello di una struttura che accoglieva richiedenti asilo. Si trattava in quel caso di un gesto di protesta contro i migranti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA