Bellusco: in Parlamento il caso del tredicenne ferito a testate da un consigliere comunale
Senato

Bellusco: in Parlamento il caso del tredicenne ferito a testate da un consigliere comunale

Il caso dell’aggressione da parte di un consigliere comunale leghista di Bellusco a un tredicenne è approdato in Parlamento. In un intervento al Senato, Simona Flavia Malpezzi (Pd) ha chiesto una presa di distanza di Salvini e della Lega.

Il caso dell’aggressione da parte di un consigliere comunale leghista di Bellusco a un tredicenne è approdato in Parlamento. In un intervento al Senato, Simona Flavia Malpezzi del Partito democratico ha chiesto la presa di distanza da parte del ministro dell’Interno Matteo Salvini e della Lega puntando l’attenzione sul ruolo dell’adulto nella società. Fernando Biella, 65 anni, consigliere comunale e già candidato a sindaco, ha ferito “con una testata un tredicenne e ha insultato con termini razzisti altri compagni del ragazzo”, ha ricordato Malpezzi.

Simona Malpezzi (Pd) Senato

Simona Malpezzi (Pd) Senato

LEGGI Bellusco, consigliere leghista denunciato per aggressione a minorenni: le reazioni
LEGGI Vimercate: post dell’Arma e tweet di Salvini per la gatta lanciata dal quinto piano

“Vorremo segnalare un episodio di cronaca che ci ha lasciato stupiti e scioccati - ha detto nel suo intervento l’onorevole di Pioltello - Il consigliere comunale ha ammesso le responsabilità, scusandosi: ma le scuse possono essere sufficienti? Questo senso di impunità non è qualcosa di eccessivo? Nessun adulto può sentirsi autorizzato ad alzare le mani e insultare dei ragazzini e in generale se ricopri un incarico istituzionale ancora meno. Non siamo giustizialisti, il nostro è un intervento educativo: ci rivolgiamo al ministro degli Interni, che non più tardi di qualche tempo fa per un episodio successo sempre nella provincia di Monza Brianza aveva espresso solidarietà a un gattino lanciato dalla finestra da una coppia litigiosa; non ci risulta che abbia espresso solidarietà in questo caso o che quella forza politica abbia preso le distanze dagli atteggiamenti del loro esponente. Per una azione condivisa, per come si sta all’interno delle istituzioni e sul ruolo dell’adulto nella società di oggi un intervento sarebbe utile e gradito”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA