Bambini in auto, dal 6 marzo sanzioni   se senza dispositivi anti-abbandono
bambini sicurezza auto (Foto by Chiara Pederzoli)

Bambini in auto, dal 6 marzo sanzioni se senza dispositivi anti-abbandono

Dal 6 marzo scattano le sanzioni per chi trasporta in auto bambini di età inferiore ai quattro anni ed è sprovvisto di un dispositivo anti-abbandono per i seggiolini omologati.

Dal 6 marzo scattano le sanzioni per chi trasporta in auto bambini di età inferiore ai quattro anni ed è sprovvisto di un dispositivo anti-abbandono per i seggiolini omologati.

LEGGI Bambini in auto, dispositivi anti-abbandono obbligatori: i consigli di Salvagente Monza

“La multa va da 83 a 333 euro, con la decurtazione di 5 punti dalla patente di guida. Nel caso in cui l’infrazione fosse ripetuta nei due anni successivi, si rischia la sospensione della patente da 2 settimane a 2 mesi. L’obbligo vale per il trasporto dei bambini di età inferiore a 4 anni. Negli ultimi 12 anni sono 9 i casi di minori deceduti perché dimenticati in auto dai genitori”, ricorda Geronimo La Russa, presidente di Automobile Club Milano.

“In generale ricordo inoltre l’importanza di utilizzare correttamente i seggiolini di sicurezza: questo non sempre avviene, come è stato purtroppo confermato dalla tragedia del neonato morto in febbraio a Pisa per lo scoppio dell’airbag. Tornando ai dispositivi antiabbandono previsti dalla legge, alcuni sono integrati nel seggiolino, altri permettono di mettere a norma quello di cui già si dispone”, conclude Geronimo la Russa.

I dispositivi per prevenire l’abbandono dei bambini minori di 4 anni in auto erano diventati obbligatori da giovedì 7 novembre 2019.


© RIPRODUZIONE RISERVATA