Ballottaggio a Paderno: Salvini in città per il centrodestra, l’ex leghista Tagliabue per il centrosinistra
Tagliabue con Casati e Salvini per Bogani (Foto by Pier Mastantuono)

Ballottaggio a Paderno: Salvini in città per il centrodestra, l’ex leghista Tagliabue per il centrosinistra

Finale di campagna elettorale a Paderno Dugnano prima del ballottaggio di domenica 9 giugno: il vicepremier Salvini in città per il centrodestra, per il centrosinistra l’appoggio dell’ex segretario cittadino della Lega.

Salvini per il centrodestra e, dall’altra parte, l’ex segretario cittadino della Lega, Rodolfo Tagliabue per il centrosinistra. Finale di campagna elettorale ricco di sorprese a Paderno Dugnano, in vista del ballottaggio di domenica 9 giugno. Il centrodestra ha applaudito il passaggio del vicepremier Matteo Salvini a sostegno del candidato leghista Gianluca Bogani, con un pienone di gente in piazza del municipio. Il centrosinistra ha risposto con un evento conclusivo in piazza Falcone e Borsellino con la partecipazione di esponenti politici di rilievo nazionale come il senatore Franco Mirabelli.

Matteo Salvini per Gianluca Bogani

Matteo Salvini per Gianluca Bogani
(Foto by Pier Mastantuono)

Ma a fare particolare scalpore a livello locale, è stata la presenza alla festa conclusiva della coalizione che sostiene Ezio Casati dell’ex segretario cittadino leghista, quel Tagliabue esautorato per intervento di via Bellerio dopo il tentativo di lanciarlo come candidato sindaco, provando di fatto a scalzare Bogani che per 10 anni è stato alla guida della città come vice di Marco Alparone.

LEGGI i risultati delle elezioni in Brianza

Tramontata la possibilità di questa candidatura, nella scorsa primavera Tagliabue era stato dimissionato insieme ad altri militanti che avevano portato avanti il tentativo. Negli ultimi giorni infine è arrivato l’endorsement di Tagliabue a Casati, con tanto di appello video al voto girato nel salotto di casa. Ora è arrivata anche la partecipazione alla festa di fine campagna elettorale.

A destra il candidato del centrosinistra Ezio Casati con, al centro, l’ex segretario cittadino della Lega Tagliabue

A destra il candidato del centrosinistra Ezio Casati con, al centro, l’ex segretario cittadino della Lega Tagliabue
(Foto by Pier Mastantuono)

Dalla parte opposta, il candidato Bogani si è sottoposto ad un nuovo bagno di folla in piazza della Resistenza davanti al municipio, con il ministro Salvini, con la neo europarlamentare Silvia Sardone e decine di rappresentanti del centrodestra, consiglieri regionali, sindaci e onorevoli. Il vicepremier ha lanciato Bogani raccomandando il passaparola in famiglia e tra i conoscenti per il buon esito del ballottaggio, «perché al primo turno ci sono stati sindaci che hanno vinto e candidati che hanno perso davvero per una manciata di voti».


© RIPRODUZIONE RISERVATA