Autobus a Monza e Brianza: la mappa dei cambiamenti e dei potenziamenti per la scuola
Studenti su un autobus prima del Covid (Foto by Fabrizio Radaelli)

Autobus a Monza e Brianza: la mappa dei cambiamenti e dei potenziamenti per la scuola

Un atlante delle esigenze delle scuole superiori di Monza e Brianza e un piano di revisione e potenziamento del trasporto su autobus da lunedì 14 settembre: è quello messo a punto da Provincia e Agenzia di bacino per gli studenti.

Un atlante degli spostamenti degli studenti superiori di Monza e Brianza e un piano di potenziamento del servizio pubblico in base alle esigenze delle scuole: lo riferisce la Provincia di Monza che ha presentato alle amministrazioni comunale il progetto che riguarda 36mila studenti che, da lunedì 14 settembre torneranno a seguire le lezioni, in presenza o ancora da casa.

“Grazie alla collaborazione tra Provincia e dirigenti scolastici è stato consegnato all’agenzia per il trasporto pubblico locale del bacino della Città Metropolitana di Milano, Monza e Brianza, Lodi e Pavia un Atlante con tutte le informazioni sui flussi di spostamento degli studenti verso le scuole MB, partendo dai Comuni di origine - scrive la stessa Provincia - . Questo lavoro ha dato supporto all’Agenzia nella rimodulazione dei servizi organizzati del territorio per fare fronte alle necessità della popolazione studentesca”. La capacità autorizzata dei mezzi è stata portata all’80% dei posti disponibili, ma il piano ha dovuto tenere presente anche la grande diversità degli orari scolastici e appunto l’applicazione della didattica a distanza.

«Per noi il 14 settembre non è un traguardo ma un inizio: possiamo dire che la nostra missione scuola è in continuo work in progress per affrontare mano a mano i problemi che sappiamo si presenteranno - ha detto il presidente Luca Santambrogio - I dirigenti scolastici hanno garantito massima collaborazione e abbiamo adottato, insieme, un atteggiamento prudente perché siamo consapevoli che non sarà facile garantire la normalità delle lezioni come in un qualunque anno scolastico. Noi siamo pronti ad aprire gli edifici scolastici che sono stati messi in sicurezza e grazie a Luca Tosi abbiamo avuto risposte sul servizio di trasporto pubblico per garantire gli spostamenti di quella percentuale di alunni che tornerà in classe, secondo il programma di presenze previsto da ciascuno istituto. Adesso chiediamo ai genitori di fare squadra con noi :adesso conta riportare i ragazzi alla loro normalità, perché a loro abbiamo chiesto più sacrifici e ora dobbiamo aiutarli a ritrovare la loro quotidianità».

IL PROGRAMMA DEL SERVIZIO DI TRASPORTO PUBBLICO:

Ambito Brianza occidentale (Azienda Air Pullman)
- Potenziamento delle autolinee z115 (Saronno – Seregno), z116 (Cesano M. – Seregno) e z166 (Lentate s/S – Meda – Seregno) a servizio degli istituti di Seregno per garantire il distanziamento
- Potenziamento delle autolinee z160 (Lentate s/S – Saronno) e z165 (Lentate s/S – Meda) a servizio degli istituti di Meda e Saronno per garantire il distanziamento
- Potenziamento dell’autolinea z195 (Paderno Dugnano – Senago – Limbiate) a servizio del Liceo Gadda di Paderno per istituzione nuovo ingresso
- Revisione degli orari delle autolinee a servizio degli Istituti di Limbiate Mombello
- Sulle autolinee Z115, Z116, Z160, Z165 e Z166 sono istituite, in via sperimentale, specifiche corse di potenziamento con impiego di 3 bus aggiuntivi anche per le uscite scolastiche (fascia 12:00 – 13:35)

Brianza Centrale (Azienda Autoguidovie)
- Modifiche d’orario e corse aggiuntive sulle autolinee z232 (Desio – Besana Brianza) e z233 (Seregno – Triuggio), a servizio degli istituti Leonardo da Vinci di Carate Brianza e Fumagalli di Casatenovo, che hanno differenziato e modificato gli orari degli studenti
- Modifiche d’orario e corse aggiuntive sulla autolinea z222 (Monza – Sesto San Giovanni) a servizio dell’Istituto Eugenio Montale di Cinisello Balsamo, che ha differenziato gli orari degli studenti
- Modifiche d’orario e corse aggiuntive sulle autolinee z219 (Paderno Dugnano – Monza), z229 (Paderno Dugnano – Cinisello Balsamo), z234 (Vedano al Lambro – Muggiò) a servizio degli istituti Gadda di Paderno Dugnano e Martin Luther King di Muggiò, che hanno differenziato e modificato gli orari degli studenti
- Potenziamento sperimentale nelle ore di punta con 5 autobus aggiuntivi delle autolinee z203 (Cologno Monzese – Muggiò), z221 (Mariano Comense – Sesto San Giovanni), z250 (Desio – Limbiate) e Z231 (Desio – Seregno – Giussano) per la riduzione dell’affollamento

Brianza orientale (Azienda Nord Est Trasporti)
- Modifiche d’orario e incremento delle corse con bus aggiuntivo sulla autolinea z309 (Cassano d’Adda – Trezzo sull’Adda) a servizio degli istituti “Jacopo Nizzola” Giordano Bruno di Cassano d’Adda che hanno differenziato e modificato gli orari degli studenti
- Modifiche d’orario e corse aggiuntive sulla autolinea z305 (Cologno Nord M2 – Carugate), a servizio dell’ITSOS “Marie Curie” di Cernusco sul Naviglio, che ha previsto la differenziazione degli orari di ingresso degli studenti
- Modifiche d’orario e corse aggiuntive sulla autolinea z313 (Gessate – Paderno d’Adda), a servizio del Liceo Statale M. G. Agnesi di Merate, che ha previsto la differenziazione degli orari di ingresso degli studenti
- Potenziamento sperimentale nelle ore di punta con 2 autobus aggiuntivi delle autolinee z314 (Gessate – Monza) e z321 (Monza FS - Trezzo sull’Adda) per la riduzione dell’affollamento
Sulle autolinee z315 (Gorgonzola M2 – Vimercate), z318 (Vimercate - Carnate – Usmate), z319 (Vimercate - Ronco Briantino), z320 (Arcore FS/Villasanta – Vimercate), e z321 (Trezzo/Porto d’Adda – Vimercate) corse aggiuntive con impiego di 4 autobus aggiuntivi per differenziazione ingressi Omnicomprensivo di Vimercate
- Previste corse aggiuntive sperimentali anche per le uscite scolastiche dai principali plessi


© RIPRODUZIONE RISERVATA