“Attivi per Desio” presenta il suo candidato sindaco: è Guido Meda. A contendersi la poltrona di sindaco saranno in cinque
la lista attivi per Desio, il candidato sindaco Guido Meda è il secondo da sinistra (Foto by Paola Farina)

“Attivi per Desio” presenta il suo candidato sindaco: è Guido Meda. A contendersi la poltrona di sindaco saranno in cinque

Avevano presentato il programma ma non il candidato, ora la lista civica “Attivi per Desio”, lista nata dall’esperienza dei comitati di quartiere, presenta Guido Meda, da anni impegnato nel comitato Stazione-Sacro Cuore. Oltre a lui i candidati saranno: Jennifer Moro per il centrosinistra, Simone Gargiulo per Lega e Fratelli d’Italia, Stefano Motta per Forza Italia, Italia viva, Udc e centristi, Denis Franzini per i 5 Stelle

Gli “Attivi per Desio” svelano il nome del candidato sindaco: è Guido Meda, da anni colonna portante del comitato di quartiere Stazione-Sacro Cuore e attuale vicepresidente. La lista civica, nata dall’esperienza dei comitati di quartiere, correrà da sola alle elezioni comunali di ottobre. Qualche settimana fa aveva presentato il programma elettorale, ma non ancora il candidato sindaco, sottolineando che “prima vengono i contenuti”.

Ora, attraverso un breve comunicato stampa, rivela il nome del candidato sindaco, insieme all’elenco dei candidati al consiglio comunale: Linda Adamo, Giovanni Bona, Niccolò Burinato, Cristian Cattaneo, Simone Falzoni, Marisa Gianfreda, Emilio Gregori, Alessandra La Mattina, Diego Liseno, Linda Maggi, Simona Pecunia, Angelo Pedrana, Antonio Romanato, Paolo Smiraglia, Luigi Valenti, Rossana Ventimiglia. Col candidato degli “Attivi Per Desio” si delinea così il quadro della competizione elettorale a Desio, una delle città chiamate al voto il 3-4 ottobre.

Salvo ulteriori sorprese, a contendersi la poltrona da sindaco, dopo i 10 anni di mandato di Roberto Corti, saranno in 5. Jennifer Moro, attuale vicesindaca, è appoggiata dalla coalizione di centrosinistra, formata da Pd, Desio Viva, Sinistra per Desio e dalla neo lista civica Desio Libera. Simone Gargiulo, attuale consigliere d’opposizione con la lista civica Per Desio, è sostenuto oltre che dalla sua lista anche da Lega e Fratelli d’Italia. Novità degli ultimi giorni è la candidatura di Stefano Motta, che ha riunito intorno a sé Forza Italia, Udc, lista civica “Desio Popolare” (sostenuta da Italia Viva) e il movimento civico “SìAmo Desio”. Per i 5 Stelle si presenta Denis Franzini, attivista del movimento. A completare la lista, Guido Meda degli Attivi per Desio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA