Arrestato  a Cesano Maderno: in casa droga e 16.500 euro in contanti
CARABINIERI (Foto by Cristina Marzorati)

Arrestato a Cesano Maderno: in casa droga e 16.500 euro in contanti

In casa nascondeva droga e 16.500 euro in contanti: è stato arrestato a Cesano Maderno un uomo di 43 anni ufficialmente disoccupato.

Nascondeva droga e soldi in casa. Diverse quantità di marijuana e hashish e parecchi soldi. L’uomo, 43 anni e residente a Cesano Maderno, è stato arrestato la notte tra il 10 e l’11 febbraio dai carabinieri della tenenza cittadina, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I militari lo stavano tenendo sotto controllo da qualche settimana. Insospettiti dalle sue frequentazioni e dai suoi movimenti, lo hanno pedinato per qualche giorno. E quando, l’altra sera, con la sua auto sportiva, il quarantatreenne è entrato nel cortile di casa, lo hanno fermato per un controllo. Lui si è subito mostrato nervoso. I carabinieri hanno quindi deciso di perquisire l’appartamento. E qui hanno trovato la droga, nascosta in diversi angoli della sua abitazione. Nella cucina, hanno trovato 990 grammi di marijuana in una busta di cellophane trasparente; in una borsa di tela nera, sul pavimento, c’erano altri tre panetti di marijuana da 450, 300 e 41 grammi; altri sette panetti di hashish, per altri 640 grammi erano in un altro punto della stanza. In una scatola sistemata su una mensola, i carabinieri hanno trovato tre confezioni da 300, 20 e 6 grammi di hashish; e poi 10 grammi di marijuana e alcuni semi di hashish. Vicino al forno a microonde, c’era la macchina per confezionare sottovuoto le dosi di droga. In un mobile del soggiorno, c’erano invece tre cellulari e, in una scatola metallica con scritte cinesi, 16.500 euro di banconote di vario taglio, guadagnati molto probabilmente con l’attività di spaccio dato che ufficialmente l’uomo risulta disoccupato.


© RIPRODUZIONE RISERVATA