Arrestata dai carabinieri di Vimercate una ladra di vestiti: usava un disturbatore per passare l’antitaccheggio
Carabinieri di Vimercate in azione a Carugate

Arrestata dai carabinieri di Vimercate una ladra di vestiti: usava un disturbatore per passare l’antitaccheggio

I carabinieri di Vimercate hanno arrestato una donna che ha cercato di scappare con 2mila euro di abbigliamento da un negozio del Carosello di Carugata: usava un disturbatore di frequenze per passare l’antitaccheggio.

Cerca di rubare 2mila euro di abbigliamento al centro commerciale, ma viene fermata dai carabinieri di Vimercate: è successo al centro commerciale “Carosello” di Carugate, dove i militari sono intervenuti per fermare una donna di 50 anni che ha cercato di portare via merce dal negozio “Scarpe & scarpe” senza passare dalla cassa.

L’arrestata, di origine rumena, ha cercato di allontanarsi dal negozio senza fare scattare gli allarmi antitaccheggio grazie a un disturbatore di frequenze, ma è stata individuata e bloccata con i capi d’abbigliamento ancora nelle mani. La refurtiva è stata recuperata e restituita al negozio, mentre la donna, trattenuta nelle camere di sicurezza del comando di Vimercate in attesa giudizio per direttissima, è stata poi rimessa in libertà in attesa del verdetto.


© RIPRODUZIONE RISERVATA