Arcore: un anziano è ricoverato in ospedale, gli svaligiano la casa
L’ingresso dell’ospedale di Vimercate

Arcore: un anziano è ricoverato in ospedale, gli svaligiano la casa

La casa è vuota perché è ricoverato in ospedale e la moglie è da lui: è il momento scelto dai ladri per svaligiare la casa di una coppia di anziani di Arcore.

Lui è ricoverato in ospedale per un intervento e i ladri gli svaligiano la casa. È successo sabato scorso a un anziano che abita con la moglie in via Ferrini e che in questi giorni è fuori casa proprio per via di un problema di salute che lo costringe in un letto di ospedale.

Normalmente in questo periodo, la moglie è dunque in casa da sola. Fortunatamente sabato scorso, verso l’ora di cena, non c’era perché stava facendo compagnia al marito. È in quella fascia oraria che i balordi hanno colpito forzando la finestra dell’abitazione al piano terra. Così sono riusciti a introdursi in casa, evidentemente senza essere notati da nessuno, e a mettere sottosopra l’abitazione per cercare oggetti di valore.

«Sembra si siano concentrati sugli oggetti d’oro di famiglia - ha raccontato la nuora delle vittime- ma mia suocera da allora non se la sente di entrare e vive a casa nostra. Per questo probbailmente non ha ancora una idea davvero chiara di quello che manca da casa». Poche settimane fa lo stesso capitava a una coppia di anziani nel quartiere dell’Esselunga: marito e moglie dagli amici per seguire la partita della Juve e i ladri a casa a far razzia di ori di famiglia dopo aver forzato la porta-finestra. Anche in quel caso intorno alle 20.


© RIPRODUZIONE RISERVATA