Arcore: svastiche dove furono fucilati i Martiri vimercatesi
Arcore: svastiche in via Baracca (Foto by Michele Boni)

Arcore: svastiche dove furono fucilati i Martiri vimercatesi

I segni tracciati in via Baracca ad Arcore nella notte tra mercoledì e giovedì. Ferma condanna del sindaco Rosalba Colombo. Domenica la cerimonia in ricordo dei partigiani morti il 2 febbraio 1945

Svastiche sui muri di via Baracca ad Arcore, proprio sul luogo dove domenica 3 febbraio ci sarà la commemorazione dei Martiri vimercatesi.

I segni sono comparsi nella notte tra mercoledì e giovedì. Ferma la condanna del sindaco Rosalba Colombo: «Uno sfregio ad una memoria che richiama un sacrificio di 5 giovani ragazzi morti per la libertà di questo paese, un gesto che non va assolutamente sottovalutato e che non si dica che è una goliardata».

Il 2 febbraio 1945 in via Baracca furono fucilati dai tedeschi i partigiani vimercatesi Emilio Cereda, Pierino Colombo, Aldo Motta, Renato Pellegatta e Luigi Ronchi. Domenica 3 febbraio le amministrazioni di Vimercate e Arcore ricorderanno il loro sacrificio con cerimonie nelle due città . L’omaggio ad Arcore è previsto per le ore 10.


© RIPRODUZIONE RISERVATA