Arcore: fissati i funerali di Angela Crippa, morta per una trasfusione sbagliata
L'ospedale di Vimercate

Arcore: fissati i funerali di Angela Crippa, morta per una trasfusione sbagliata

Via libera dalla Procura ai funerali dopo l’autopsia di venerdì, venerdì 20 settembre: i funerali di Angela Crippa saranno martedì 24. Dai primissimi riscontri la conferma: morte dovuta all’errore di trasfusione di sangue all’ospedale di Vimercate.

Sono stati fissati per martedì 24 settembre, alle 10 nella chiesa del Santo Rosario di Arcore, i funerali di Angela Crippa, la 84enne morta venerdì 14 all’ospedale di Vimercate a seguito di una trasfusione di sangue sbagliata. La data dei funerali è stata fissata dopo che nella mattina di venerdì 20 è stata effettuata l’autopsia sulla salma della donna e la Procura di Monza ha dato il nulla osta al rito funebre.

Angela Crippa

Angela Crippa

Dai primissimi riscontri dell’autopsia non sembrano essere emersi sviluppi imprevisti. La causa del decesso, dunque, sembra compatibile con l’errore della trasfusione. Conferma anche per i due indagati nell’inchiesta per omicidio colposo: sono l’infermiere che ha materialmente preso la sacca di plasma sbagliata, e il medico che ha firmato l’autorizzazione a praticare la trasfusione. Dopo la morte, l’ospedale ha mantenuto un atteggiamento di massima trasparenza, a partire dall’immediata comunicazione della notizia e del tragico errore ai due figli della donna, assistiti dall’avvocato Maria Olimpia Cassano, e successivamente agli uffici giudiziari di Monza. Il direttore generale del Centro nazionale sangue Giancarlo Liumbruno, ha detto che “di casi simili ne avviene uno ogni 2 milioni e mezzo di sacche trasfuse su oltre 630 mila pazienti l’anno”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA