Apre il Monte Ceneri, Lombardia e Ticino più vicine: parte la linea Locarno-Milano con fermate a Monza e Seregno
La mappa dei trasporti ferroviari

Apre il Monte Ceneri, Lombardia e Ticino più vicine: parte la linea Locarno-Milano con fermate a Monza e Seregno

Da lunedì 5 aprile l’apertura della nuova galleria di base del Monte Ceneri comporterà alcune variazioni del servizio ferroviario transfrontaliero Lombardia-Ticino: sarà attiva la nuova linea RE80 Milano Centrale-Chiasso-Locarno, che dalle 6 del mattino all’1 di notte prevedrà collegamenti ogni 30 minuti tra Locarno e Chiasso, con prolungamento da e per Milano Centrale ogni 60 minuti.

Con la conclusione delle ultime opere ferroviarie tra Contone e Tenero, il 5 aprile entra in servizio l’offerta completa prevista per l’apertura della galleria di base del Ceneri. Viene ampliata l’offerta della corsa RE80 ed entra in servizio la nuova linea S90, che serve la tratta di montagna del Ceneri.

RE80: Nuovo servizio completo Locarno‒Lugano‒Chiasso‒Milano Centrale

I nuovi collegamenti veloci RE80 introdotti il 13 dicembre 2020 vengono ampliati con collegamenti ogni 30 minuti tra Locarno e Chiasso. Ogni ora i collegamenti vengono prolungati da/per Milano Centrale. Grazie alla bretella di Camorino e alla galleria di base del Ceneri il tempo di percorrenza tra Locarno e Lugano è di circa 30 minuti, senza cambi. I collegamenti circolano dalle 6 all’una e fermano a Tenero, Gordola, Riazzino, Cadenazzo, Sant’Antonino, Lugano, Lugano-Paradiso, Mendrisio, Chiasso, Como S. Giovanni, Albate-Camerlata, Seregno e Monza. La linea RE80 sostituisce la linea RE10 tra Milano Centrale e Lugano. Per viaggiare tra Lugano e Bellinzona via galleria di base del Ceneri, con conseguente risparmio di tempo, sono a disposizione i collegamenti S10/S50, EC e IC.

Un treno della Tilo

Un treno della Tilo

S10: Biasca‒Bellinzona–Lugano–Chiasso–Como S. Giovanni

La linea S10 ha come nuovo capolinea Biasca invece di Bellinzona. I collegamenti circolano ogni 30 minuti dalle 4.30 all’1.00. Nelle ore di punta alcuni collegamenti vengono prolungati da/per Airolo. Tutti i collegamenti dalle 6 alle 24 circolano via galleria di base del Ceneri, con un risparmio di tempo di ca. 15 minuti tra Lugano e Bellinzona. Vengono parzialmente modificati gli orari di partenza. I collegamenti S10/S50 continuano a circolare insieme tra Biasca e Mendrisio. Le fermate sulla tratta di montagna del Ceneri vengono servite dal nuovo servizio S90.

S90: Nuovo servizio Giubiasco–Lugano‒Mendrisio via tratta di montagna del Ceneri

Questa nuova linea circola tra Giubiasco e Lugano. Viene introdotta per continuare a servire le stazioni della tratta di montagna del Ceneri. I collegamenti circolano ogni 30 minuti dalle 6 alle 24 e fermano nelle stazioni di Rivera-Bironico, Mezzovico, Taverne-Torricella e Lamone-Cadempino. Ogni ora i collegamenti S90 vengono prolungati da/per Mendrisio, con fermata a Lugano-Paradiso, Melide, Maroggia-Melano, Capolago-Riva S. Vitale e Mendrisio S.Martino.

S30: Cadenazzo–Luino–Gallarate

A Cadenazzo, grazie alla galleria di base del Ceneri, vengono ottimizzate le coincidenze da/per Lugano, da/per Bellinzona e da/per Locarno con importanti guadagni sul tempo di viaggio. I collegamenti circolano ogni 2 ore dalle 6 alle 20.00. Fino a dicembre 2021 proseguono gli importanti lavori di rinnovo della linea tra Cadenazzo e Luino, che prevedono la sostituzione dei servizi con bus da lunedì a venerdì tra le 9 e le 13. Inoltre, dal 6 aprile fino al 6 maggio la linea viene interrotta completamente e i collegamenti vengono sostituiti da bus.

La galleria del Monte Ceneri

La galleria del Monte Ceneri

S50: Biasca‒Bellinzona–Lugano–Varese–Malpensa; S40: Como–Mendrisio–Varese

La linea S50 ha come nuovo capolinea Biasca invece di Bellinzona.I collegamenti S50 circolano ogni 60 minuti dalle 4.30 all’una. Tutti i collegamenti dalle 6.00 alle 24.00 circolano via galleria di base del Ceneri, con un risparmio di tempo di ca. 15 minuti tra Lugano e Bellinzona. Vengono parzialmente modificati gli orari di partenza. I collegamenti S40 circolano ogni 60 minuti da lunedì a sabato dalle 5.30 alle 20. Vengono parzialmente modificati gli orari di partenza. I collegamenti S10/S50 continuano a circolare insieme tra Biasca e Mendrisio. Nel triangolo Lugano–Varese–Como è sempre possibile muoversi ogni 30 minuti, grazie al nodo di interscambio di Mendrisio.

Le informazioni sulle variazioni e la mappa dei nuovi collegamenti TILO attivi dal 5 aprile 2021 sono disponibili sul sito trenord.it a QUESTO LINK.


© RIPRODUZIONE RISERVATA